Emma Marrone insultata sui social: l’appello al Maurizio Costanzo Show

By on aprile 13, 2018
foto emma al maurizio costanzo

Maurizio Costanzo Show: Emma parla degli insulti che subisce

Argomento principale della puntata di stasera del Maurizio Costanzo Show è stato il bullismo e Emma Marrone, ospite del talk, è stata interpellata dal conduttore. Maurizio ha infatti chiesto alla cantante se fosse stata vittima dei bulli e Emma ha affermato che lei da piccola non ha mai subito soprusi, in quanto è sempre stata una tipa tosta e grintosa, e quindi si buttava nella mischia per difendere i più deboli. La cantante di Amici ha anche svelato che lei ha sempre avuto dietro di se una famiglia che ha sempre creduto in lei e che le ha insegnato a non ascoltare le cattiverie degli altri: il dialogo che vi era con i suoi è stato fondamentale per lei e per suo fratello per crescere in una realtà familiare ben strutturata, grazie alla quale difficilmente poi riescono ad affondarti “fuori”. La Marrone però ha subito numerose aggressioni verbali via social da quando ha iniziato la sua carriera:

“Al miglioramento della tecnologia non è conseguita un avanzamento della cultura, le parole non contano più niente. Il cattivo esempio viene dagli adulti, i ragazzini sono lo specchio della società.”

Emma ha infatti svelato che i peggiori insulti che le vengano avanzati provengono da persone adulte e soprattutto da donne.

Emma Marrone insultata per il fisico: la confessione al Maurizio Costanzo

Emma al Maurizio Costanzo Show ha dichiarato che sono in particolare mamme e donne di una certa età che la offendono per il suo corpo e per il suo fisico. Emma Marrone ha precisato che è impossibile che i figli crescano in maniera diversa se hanno genitori del genere. Selvaggia Lucarelli, che insieme a Irene ha presentato la storia della ragazza al Maurizio Costanzo, ha aggiunto che anche lei ha subito molti insulti e anche minacce di morte. Il conduttore basito ha chiesto come mai il bullissimo e il cyberbullismo sia così diffuso non solo tra i giovani, e la Lucarelli ha risposto che gli haters non hanno età e che l’aggressività è trasversale. La cantante di Amici ha voluto fare anche un appello: ha infatti chiesto di insegnare nelle scuole Educazione Civica, perchè non è possibile vivere in una società dove fa notizia fare la stro**a mentre il buono e il gentile è demodè. La Marrone ha infine intonato la canzone Malelingue, presente nel suo nuovo album, che è proprio un inno contro il cyberbullismo, in cui la cantante ha voluto parlare attraverso la musica dei suicidi giovanili.

About Nicolo' Cenci

Classe 1992. Laureato alla Magistrale in Televisione e New Media presso l'Università di Lingue e Libera Comunicazione IULM di Milano, è appassionato di scrittura e recensioni. Television e Social Network addicted, always connected, attratto da gossip, trash, pop music, events, horror books/films/tv series.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *