Ermal Meta, duro affronto contro Biondo: interviene Simona Ventura

By on aprile 21, 2018
foto ermal meta e simona ventura

Biondo criticato da Ermal Meta: interviene Simona Ventura

Dopo l’esibizione di Biondo durante la puntata di stasera di Amici, Maria De Filippi ha rivelato che il rapper aveva usato l’autotune per aiutarsi un po’ con l’intonazione. Ermal Meta dopo aver saputo tale notizia è apparso subito opposto alla scelta del cantante della Squadra Bianca, tanto che è dovuta intervenire anche Simona Ventura in difesa del ragazzo. Il componente della commissione esterna ha affermato che era vero che l’autotune era usato nel mondo dell’R&B ma in una gara canora come quella di Amici forse non andava accettata la condizione imposta da Biondo:

“E’ come il doping nello sport, non è lecito in una gara e non dovrebbe essere concesso. E’ come se facessi un salto in lungo con delle molle.”

Il pubblico durante le parole di Ermal ha iniziato inoltre ad intonare la canzone Sei bellissima di Loredana Bertè riferita ovviamente al loro beniamino, cosa che ha mandato su tutte le furie Meta. Il giudice esterno ha infatti polemizzato dicendo che quella non era una gara di bellezza ma si valutava soltanto persone che sapevano ballare e cantare. Inoltre ha ribadito che il giovane si era presentato ad Amici come cantante e non modello. Sentite queste parole è però intervenuta l’ex conduttrice di Selfie – Le cose cambiano, da sempre dalla parte di Biondo.

Simona Ventura difende Biondo dopo l’attacco di Ermal Meta

Simona Ventura in diretta ad Amici 2018 ha infatti affermato che Biondo si meritava di essere al Serale e la sua bravura poteva essere testimoniata dal fatto che era arrivato con successo al terzo appuntamento del programma. Inoltre la Ventura ha ammesso che Biondo era molto bello, ma anche quello serviva in quanto è sempre un piacere assistere ad u concerto di un’artista di bella apparenza. Per quanto invece riguardava l’autotune, la Ventura ha dichiarato che il ragazzo sicuramente era amato per le sue capacità e sarebbe stato solo riduttivo affermare che fosse acclamato perchè aiutato dallo strumento audio. Anche Biondo ha cercato di difendersi, dicendo che anche Ghali aveva usato l’autotune la settimana scorsa: ciò nonostante Ermal Meta lo aveva comunque applaudito. Meta in diretta ha risposto dicendo che aveva applaudito alla creatività del famoso rapper, ma ha anche aggiunto che le canzoni di Ghali erano imparagonabili a quelle di Biondo. Il cantante di Sanremo ha infine preteso che l’alunno della scuola non facesse il presuntuoso, consigliandogli di studiare invece che ricorrere a degli aiuti.

About Nicolo' Cenci

Classe 1992. Laureato alla Magistrale in Televisione e New Media presso l'Università di Lingue e Libera Comunicazione IULM di Milano, è appassionato di scrittura e recensioni. Television e Social Network addicted, always connected, attratto da gossip, trash, pop music, events, horror books/films/tv series. Lavora attualmente in ufficio Communication and Marketing presso l'azienda AC e ovviamente scrive in qualità di redattore per il blog LaNostraTV.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *