GF 15, Filippo Contri: la madre lo difende sul maltrattamento del cane

By on maggio 23, 2018
foto filippo contri mamma

Filippo Contri del GF 15 difeso dalla madre dopo la denuncia per maltrattamento di animali

Nel corso della sesta puntata del Grande Fratello, andata in onda martedì 22 maggio in prima serata su Canale 5, Barbara D’Urso ha portato alla luce la denuncia ai danni di Filippo Contri per maltrattamenti sugli animali. In realtà la conduttrice non ha detto nulla sulla querela penale presentata alla Procura della Repubblica da Lorenzo Croce, presidente nazionale di AIDA&A, ma l’ha bacchettato per la frase choc sul suo cane. Le parole della D’Urso però sono state prese poco sul serio dal gieffino che ha cercato di sdrammatizzare con sorrisini e battute deboli, alla fine zittito dalla conduttrice per non peggiorare ulteriormente la situazione. A prendere le difese del ragazzo di Roma Nord è stata la madre: a Il Giornale ha fatto sapere di essersi rivolta all’avvocato Daniele Bocciolini per proteggere il figlio. Secondo la donna, Contri sarebbe stato denunciato per reati gravissimi, maltrattamento sugli animali e istigazione a delinquere solo per alcune frasi estrapolare da un discorso più ampio. In realtà esiste la diretta quotidiana con la casa del Grande Fratello su Mediaset Extra e in ogni caso Filippo ha pronunciato quelle parole:

“Trovo paradossale che si chieda il sequestro del nostro cane che vive con noi”.

La signora si riserva ogni tipo di azione legale per proteggere il figlio Filippo dal momento che è impossibilitato a farlo in prima persona.

Grande Fratello: la madre di Filippo Contri dice la sua dopo la denuncia di AIDA&A

Filippo Contri, concorrente del GF 15, è stato denunciato da AIDA&A per il reato di maltrattamenti di animali, avendo dichiarato durante una conversazione di aver picchiato il suo cane e di aver provveduto a tagliargli le orecchie violando l’articolo 544 del codice penale. La madre di Filippo ha deciso di difenderlo, rivolgendosi ad un legale, e a Il Giornale ha dichiarato che non si può condannare e sottoporre a una gogna mediatica un ragazzo di 25 anni per una uscita, seppure infelice. Durante la diretta di martedì 22 maggio, Barbara D’Urso si è limitata a sgridare il concorrente precisando come il maltrattamento e la mutilazioni su qualunque animale è illegale nel nostro Paese. Enpa Onlus ha chiesto la squalifica di Contri ma il ragazzo sembra essere l’unico concorrente immune da qualsiasi punizione, nomination o squalifica. Durante la seconda puntata avrebbe bestemmiato scagliandosi contro Alessia Prete e definendola ‘cessa’. Qualche giorno dopo ha detto ad Aida Nizar “quelle come te a Roma le bruciamo” e ha definito Asia Argento “una zoc**la con la faccia peggio di un cane”, beccandosi una querela da parte della diretta interessata. Finito nel ciclone insieme a Luigi Favoloso per la storia dei call center, nessuno gli ha chiesto spiegazioni in merito. Adesso la storia del maltrattamento dei cani. Perchè Filippo è così protetto? Questa protezione gli garantirà la vittoria del GF 15?

About Marco Santoro

Nato il 14 Ottobre 1992, è un laureando in Scienze e Tecniche Psicologiche presso l'Università Kore di Enna. Appassionato di televisione, radio, spettacolo e scrittura. Ha prodotto e condotto diversi programmi radiofonici tra cui "Generazione Talenti", ricco di interviste a grandi personaggi della musica. Ha fondato e cura i siti di un'associazione culturale e musicale, di un'orchestra siciliana e di un cantante italiano. È impegnato nella presentazione di diversi spettacoli e in attività manageriali.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *