Marco Liorni non si dimette: cosa farà dopo La vita in diretta

By on maggio 22, 2018
foto Marco Liorni a La vita in diretta

Marco Liorni e la presunta lettera di dimissioni: la verità

Da quando in qua un professionista con un contratto in scadenza dovrebbe addirittura star per firmare una lettera di dimissioni? E’ il caso di Marco Liorni: nelle ultime ore sul web si sta parlando di una presunta lettera di dimissioni che il conduttore de La vita in diretta starebbe per firmare dietro pressioni del suo agente Lucio Presta. Stando alle fonti attendibili de LaNostraTv, molto vicine alla Rai, invece, la situazione sarebbe alquanto diversa. Marco Liorni non sta per firmare una lettera di dimissioni e non lo farà. Il suo contratto con la Rai scade a giugno e, visto lo splendido lavoro svolto a La vita in diretta in questi sette anni, meriterebbe di gran lunga la ricollocazione. E qualora non lo riconfermassero alla guida del salotto pomeridiano di Rai1 (a Tiberio Timperi manca solo l’investitura ufficiale) Marco Liorni meriterebbe un altro programma televisivo di ugual pregio. Si era mormorato del sabato pomeriggio, ma soprattutto di Reazione a Catena: a quanto pare lo stesso Amadeus ai vertici Rai ha assicurato che il suo degno erede altri non è che Marco Liorni. Stranamente, però, il timone del quiz estivo della Rai è stato affidato al ‘conosciutissimo’ Gabriele Corsi (molto vicino al Gruppo Espresso Repubblica). Il contratto di Liorni è in scadenza, questo è sicuro, ma è davvero difficile pensare che l’azienda possa lasciarsi scappare un professionista di tale calibro.

Marco Liorni: perché la mancata riconferma a La vita in diretta?

A quanto pare la Rai vuole provare il brivido ingenuo di non avere più tra le sue fila professionisti del calibro di Marco Liorni e Alessandro Greco dopo aver perso un grande nome come quello di Massimo Giletti. Alessandro Greco, dopo la chiusura di Zero e Lode (dopo ascolti sempre in crescendo e pubblico entusiasta per il meccanismo del quiz), rischia di dire addio anche a Una voce per Padre Pio che conduce dal 2016. Massimo Giletti si è visto togliere L’Arena (unico programma in grado di far concorrenza alla Domenica Live di Barbara d’Urso) e per questo si è rifugiato a La7 dove almeno il suo talento viene riconosciuto. E che dire di Marco Liorni? Dopo sette anni a La vita in diretta la sua prossima stagione televisiva appare più nebulosa che mai. Doveva prendere il posto di Amadeus a Reazione a catena e così non è stato. Si era parlato di affidargli la prima parte di Domenica In, ma poi è spuntato il nome di Mara Venier (anche lei solo in attesa dell’investitura ufficiale). E ora Tiberio Timperi prenderà il suo posto a La vita in diretta? Si continua a non comprendere l’atteggiamento della Rai verso un professionista educato, garbato e talentuoso come Marco Liorni.

About Denis Bocca

Critico cinefilo (non tutti lo sono) molto radical e poco chic. Non crede in Dio, ma in Al Pacino. Le sue passioni formano un trittico indissolubile: cinema, letteratura, televisione. Caporedattore de LaNostraTv dal 2017 (già Vicecaporedattore nel 2016) e Supervisore, scrive anche per tre siti di cinema tra cui il suo (Scrivenny 2.0). Con LaNostraTv ha trovato lo spazio ideale per scrivere di televisione, finalmente.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *