Sergio Castellitto e Luca Zingaretti ricordano Aldo Moro su Rai1

By on maggio 8, 2018
Foto Aldo Moro film

Luca Zingaretti e Sergio Castellitto stasera su Rai1: il ricordo di Aldo Moro

Il 16 marzo 1978, giorno della presentazione del quarto governo Andreotti, un commando delle Brigate Rosse intercettò in via Fani l’auto che stava trasportando Aldo Moro alla Camera dei Deputati. Uccise i cinque agenti della scorta e sequestrò il famoso statista, cinque volte Presidente del Consiglio e presidente della Democrazia Cristiana. Dopo una prigionia di 55 giorni, le Brigate Rosse decisero di uccidere Aldo Moro. Il suo corpo senza vita fu ritrovato il 9 maggio in una Renault 4 rossa in via Caetani, a Roma, a metà strada tra la sede della DC e quella del PCI. In occasione del quarantennale dell’omicidio di Aldo Moro, Raiuno stasera ricorda il grande statista dedicandogli l’intera serata. Alle 20:30, Luca Zingaretti, da via Caetani, farà un’orazione civile ispirandosi ad alcuni brani tratti dal libro di Stefano Massini “55 giorni-l’Italia senza Moro”. Il racconto, ideato e diretto dallo stesso Zingaretti, sarà accompagnato da documenti, video e immagini storiche e aiuterà il pubblico a capire l’atmosfera e il contesto sociale in cui si è consumato uno degli episodi più bui della storia del nostro Paese. Zingaretti leggerà alcune delle famose lettere di Moro scritte durante la prigionia e la lettera di San Paolo ai Corinzi. A seguire, alle 21:25, la docufiction Aldo Moro-Il professore con Sergio Castellitto.

Sergio Castellitto in Aldo Moro-Il professore. L’orazione civile di Zingaretti

Sergio Castellitto veste i panni di Aldo Moro in una docufiction innovativa in cui si racconta il volto meno noto dello statista, quello accademico. Il film s’ispira al libro “Aldo Moro-Il professore” scritto da uno dei suoi studenti, Giorgio Balzoni. Per la prima volta, Aldo Moro verrà raccontato attraverso gli occhi di quattro suoi studenti della facoltà di Scienze Politiche della Sapienza di Roma, dove insegnava Istituzioni di diritto e procedura penale. Alle testimonianze di chi ha vissuto quel periodo e alle cronache drammatiche degli ultimi giorni, si mescolano i racconti dei veri ex allievi, frammenti di lezioni, discussioni in aula, esperienze collettive. Dice Sergio Castellitto in un’intervista su Tv Sorrisi e Canzoni:

“Aldo Moro una volta al mese portava gli studenti in carcere per conoscerne la realtà. Era contrario alla pena di morte. Ad avercene di politici come lui”.

Appuntamento da non perdere dunque stasera su Raiuno: alle 20:30 l’orazione civile di Luca Zingaretti e alle 21:25 la docufiction con Sergio Castellitto Aldo Moro-Il professore. Film consigliato soprattutto alle nuove generazioni che non hanno avuto la fortuna e l’onore di conoscere un gigante della politica come Aldo Moro!

About Isabella Adduci

Nata a Cassano allo Ionio (Cosenza) nel 1978, si è laureata in Giurisprudenza all'Università degli Studi di Bari ed ha conseguito l'abilitazione all'esercizio della professione forense presso la Corte d'Appello di Catanzaro. Da sempre appassionata di televisione, cinema e spettacolo, ama scrivere e leggere libri di ogni genere, quotidiani, magazines. Il suo sogno è quello di diventare un apprezzato critico televisivo... sognare non costa nulla!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *