Simone Coccia critica i concorrenti del GF: Matteo Gentili replica

By on giugno 19, 2018
foto simone coccia matteo gentili grande fratello

Grande Fratello: Simone Coccia contro Matteo Gentili e gli altri concorrenti

Da due settimane si sono spente le luci sulla versione classica del Grande Fratello targata Barbara D’Urso con la proclamazione di Alberto Mezzetti. Un’edizione, forse la più brutta di sempre, caratterizzata da aggressioni, offese, ingiurie, insulti, intimidazioni, atti di bullismo e battute sessiste. Comportamenti e atteggiamenti condannati dai telespettatori da casa e che hanno visto l’espulsione di Baye Dame e Luigi Favoloso. Tuttavia, questa edizione ha visto sbocciare “l’amore” tra Alessia e Matteo Gentili e i romani Lucia e Filippo. Via Instagram, Simone Coccia Colaiuta ha deciso di rilasciare un duro sfogo sulla quindicesima edizione e sugli ex compagni d’avventura innalzando la propria moralità. Il compagno della senatrice Stefania Pezzopane ha attaccato il famoso branco che si è scagliato nella Casa contro una donna, la vincitrice morale della quindicesima edizione Aida Nizar, dicendosi orgoglioso di aver preso le distanze dalle polemiche:

“Ho disintegrato il branco mettendomi contro tutte queste facce mascherate e trascinandomeli dal primo all’ultimo fuori dalla Casa”.

In particolare, l’uomo ha attaccato Baye Dame per l’aggressione e le minacce alla Nizar, Filippo, definendolo l’uomo dagli occhi di ghiaccio che disse che a Roma in circostanze separate “le donne come Aida le bruciano” e che “i cani si educano a calci tagliandoli le orecchie”, e Danilo per la sua frase infelice contro Lucia Bramieri, etichettata dal web come “La Telegattara”.

Simone Coccia asfalta Matteo Gentili e gli ex concorrenti del Grande Fratello

Sembra che Simone Coccia abbia preso le distanze dagli ex coinquilini del Grande Fratello, esattamente come ha fatto la vincitrice morale Aida Nizar. Lo dimostra un episodio spifferato dal “Ken” italiano, Angelo, secondo cui il fidanzato della senatrice Stefania Pezzopane si sarebbe eliminato dalla chat di gruppo creata su Whatsapp. Il quinto classificato della quindicesima edizione del Grande Fratello ha scritto parole dure contro i suoi ex compagni sui social, i quali “hanno cacciato il peggio nella Casa pronunciando frasi razziste, minacce, allusioni al sesso e maltrattamenti agli animali”. Simone non ha tutti i torti: i fatti sono stati per un mese e mezzo sotto gli occhi degli attenti telespettatori. Molti dei temi non sono stati nemmeno presi in considerazione durante le dirette, come la bufera sui social scatenata nei confronti di Filippo per aver detto ad Aida che le donne come lei a Roma le bruciano o il fatto di tagliare orecchie e coda ai cani. Per non parlare anche delle polemiche scaturite nei confronti di Luigi Favoloso, Baye Dame, Angelo, Lucia Bramieri e gli altri concorrenti di cui si comincia a far fatica a ricordare i nomi. Matteo Gentili è intervenuto sull’argomento, chiedendosi ironicamente se si tratti di uno scherzo e ridicolizzando il pensiero di Coccia. Angelo, il “Ken” italiano, si è detto orgoglioso di aver fatto parte del branco. Contento lui…

About Marco Santoro

Nato il 14 Ottobre 1992, è un laureando in Scienze e Tecniche Psicologiche presso l'Università Kore di Enna. Appassionato di televisione, radio, spettacolo e scrittura. Ha prodotto e condotto diversi programmi radiofonici tra cui "Generazione Talenti", ricco di interviste a grandi personaggi della musica. Ha fondato e cura i siti di un'associazione culturale e musicale, di un'orchestra siciliana e di un cantante italiano. È impegnato nella presentazione di diversi spettacoli e in attività manageriali.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *