Tutto può succedere 3, trama prima puntata: il furto

By on giugno 13, 2018
Foto Tutto può succedere Sara e Alessandro

Anticipazioni Tutto può succedere 3, prima puntata: paura per Ettore ed Emma

Lunedì 18 giugno debutta, in prima serata su Rai1, Tutto può succedere 3, la fiction con Pietro Sermonti, Maya Sansa, Ana Caterina Morariu, Alessandro Tiberi, Licia Maglietta e Giorgio Colangeli che s’ispira alla serie americana Parenthood. New entry Giuseppe Zeno nei panni di un fotografo che farà perdere la testa a Sara. La serie sarebbe dovuta partire l’11 giugno ma probabilmente si è voluto evitare lo scontro con la finale di Amici. I nuovi episodi di Tutto può succedere 3 sono disponibili su Raiplay dal 5 giugno. Dove eravamo rimasti? Nel finale della seconda stagione Alessandro è stato nominato direttore dell’azienda del fidanzato della figlia Federica. Carlo ha sposato Feven. Giulia ha lasciato Luca ed è partita per l’Ucraina per adottare Dimitri. Sara si è fidanzata con Marco, l’insegnante della figlia. Le anticipazioni della prima puntata di Tutto può succedere 3 svelano che Emma ed Ettore vivranno una brutta avventura: subiranno un furto in piena notte. Ettore non è estraneo alla faccenda ma non ha il coraggio di confessarlo alla moglie. Emma non si sente più al sicuro in casa sua. Alessandro è distratto e disattento. A pagarne le conseguenze sarà la moglie Cristina. Sara decide di rimandare il trasferimento a casa di Marco per stare vicino ai genitori e al figlio Denis. La donna conosce Francesco, un fotografo di talento insolente e affascinante.

Tutto può succedere 3, prima puntata del 18 giugno: i dubbi di Sara

Le anticipazioni della prima puntata di Tutto può succedere 3 svelano che Carlo cercherà di aiutare i genitori ma dedicherà sempre meno tempo a Feven. Giulia è costretta a prolungare il suo soggiorno in Ucraina perchè ci sono dei problemi legati all’adozione di Dimitri. Federica decide di lasciare il college ma Alessandro non la prende bene. Ambra vuole diventare una vera cantante ma un’esperta discografica la stronca. Alessandro deve spiegare al figlio Max che ha la sindrome di Asperger. Il ragazzo ormai è cresciuto e si rende conto di essere malato di autismo. Alessandro, sempre molto innamorato di Cristina, si prende una sbandata platonica per un’altra ma non ha il coraggio di vivere quest’avventura. Pietro Sermonti, che veste i panni di Alessandro, ha svelato in un’intervista su Tv Sorrisi e Canzoni che il suo personaggio avrà dei problemi clinici che incideranno sulla sua vita. L’appuntamento con la prima puntata di Tutto può succedere 3 è per lunedì 18 giugno in prima serata su Raiuno.

About Isabella Adduci

Nata a Cassano allo Ionio (Cosenza) nel 1978, si è laureata in Giurisprudenza all'Università degli Studi di Bari ed ha conseguito l'abilitazione all'esercizio della professione forense presso la Corte d'Appello di Catanzaro. Da sempre appassionata di televisione, cinema e spettacolo, ama scrivere e leggere libri di ogni genere, quotidiani, magazines. Il suo sogno è quello di diventare un apprezzato critico televisivo... sognare non costa nulla!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *