I bastardi di Pizzofalcone 2: data d’inizio e anticipazioni

By on luglio 27, 2018
Foto I bastardi di Pizzofalcone 2 Carolina Crescentini e Alessandro Gassmann

Anticipazioni I bastardi di Pizzofalcone 2: trama e cast

Dopo il successo della prima stagione, le cui repliche sono andate in onda fino a domenica scorsa su Raiuno, tornano i poliziotti del commissariato di Pizzofalcone nati dalla penna di Maurizio De Giovanni. Nel cast de I bastardi di Pizzofalcone 2 sono stati confermati Alessandro Gassmann, Carolina Crescentini, Antonio Folletto, Tosca D’Aquino, Massimiliano Gallo, Gianfelice Imparato e Simona Tabasco. I sei nuovi episodi de I bastardi di Pizzofalcone 2, diretti da Alessandro D’Alatri, andranno in onda su Raiuno a partire da lunedì 24 settembre. Il commissariato di Pizzofalcone, che doveva chiudere a fine dicembre e occuparsi solo dei casi di ordinaria amministrazione, è tornato pienamente operativo dopo che l’ispettore Lojacono (Alessandro Gassmann) ha risolto brillantemente un caso di omicidio. Giuseppe Lojacono, prima di essere assegnato al commissariato di Pizzofalcone, prestava servizio ad Agrigento. La sua vita è andata in pezzi dopo che un collaboratore di giustizia lo ha accusato di essere colluso con la mafia. Divorziato e allontanato dalla figlia, a Napoli s’innamora dell’affascinante Pubblico Ministero, Laura Piras (Carolina Crescentini). La loro travagliata storia d’amore prosegue tra alti e bassi. Luigi Palma (Massimiliano Gallo) è il nuovo vicequestore. E’ attratto da Daniela Ottavia Calabrese (Tosca D’Aquino), l’unico agente rimasto del vecchio Pizzofalcone assieme a Pisanelli. Ha un figlio autistico e si scontra spesso con il marito.

I bastardi di Pizzofalcone 2 dal 24 settembre su Raiuno: la trama

Ne I bastardi di Pizzofalcone 2 non mancherà il vicecommissario Giorgio Pisanelli (Gianfelice Imparato). Pisanelli è ossessionato da varie morti classificate come suicidi. Racconta le sue indagini alla moglie che, in realtà, è morta. Marco Aragona (Antonio Folletto), continuerà a dimostrare di avere un buon intuito. Alex Di Nardo (Simona Tabasco) nasconde la sua omosessualità ai suoi genitori. Francesco Romano (Gennaro Silvestro), che è stato mandato a Pizzofalcone per aver quasi strangolato un sospettato, ha un rapporto tormentato con la moglie Giorgia. Nella seconda stagione de I bastardi di Pizzofalcone, i sette agenti si sono ormai conquistati la fiducia del quartiere in cui operano e ce la mettono tutta per non deludere la gente. A volte, però, emozioni, passioni, gioie e dolori della vita quotidiana, rischiano di compromettere il loro lavoro. I casi su cui indagano i poliziotti di Pizzofalcone sono tutti ambientati nella Napoli “bene”. Lojacono con la sua umanità, empatia ed intuito e grazie alla sua squadra, riesce quasi sempre a scoprire la verità. L’appuntamento con la prima puntata de I bastardi di Pizzofalcone 2 è per lunedì 24 settembre in prima serata su Raiuno.

About Isabella Adduci

Nata a Cassano allo Ionio (Cosenza) nel 1978, si è laureata in Giurisprudenza all'Università degli Studi di Bari ed ha conseguito l'abilitazione all'esercizio della professione forense presso la Corte d'Appello di Catanzaro. Da sempre appassionata di televisione, cinema e spettacolo, ama scrivere e leggere libri di ogni genere, quotidiani, magazines. Il suo sogno è quello di diventare un apprezzato critico televisivo... sognare non costa nulla!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *