Katia Ricciarelli choc: Pippo Baudo le chiese di abortire

By on luglio 6, 2018

Pippo Baudo e Katia Ricciarelli: lei fa una rivelazione choc

Stasera alle 22.45 andrà in onda una nuovissima puntata di Belve alle 22.45 su Nove. E stavolta l’ospite sarà Katia Ricciarelli, che in base alle anticipazioni ha fatto una clamorosa rivelazione. La popolare cantante lirica, come tutti sapranno molto bene. è stata sposata per anni e anni con il conduttore Pippo Baudo. Purtroppo il loro amore è finito da qualche anno. Katia Ricciarelli a Belve è tornata a parlare del suo ex marito, e in questa occasione ha rivelato, che prima di sposarsi la convinse ad abortire. A tal proposito ha dichiarato:

“Evidentemente pensava che fosse troppo presto, eravamo appena fidanzatini, di nascosto, ma va bene così…Anche questo fa parte del destino…”

In pratica la Ricciarelli ha svelato di essere rimasta incinta di Baudo. Tuttavia quest’ultimo la convinse ad abortire, ritenendo che fosse presto per mettere su famiglia. D’altronde la stessa artista ha dichiarato, che all’epoca stavano vivendo una relazione clandestina in quanto lo stesso uomo era ancora legato all’altra moglie. Purtroppo però i due non hanno poi avuto modo di fare un altro figlio. Ma anche stavolta Katia Ricciarelli ha fatto buon viso a cattivo gioco, dichiarando che probabilmente non era destino che diventasse mamma.

Katia Ricciarelli fa una clamorosa confessione su Pippo Baudo

Nella nuova puntata di Belve in onda stasera alle 22.45 su Nove, Katia Ricciarelli rivelerà di essere rimasta incinta di Pippo Baudo. Ma proprio quest’ultimo la convinse ad abortire, non ritenendo il periodo giusto per mettere su famiglia. Difatti Katia Ricciarelli ha inoltre rivelato, che all’epoca si stavano frequentando in gran segreto perchè lui non era libero. Una dichiarazione, che ha già fatto molto parlare sui social, e non solo. Durante questa intervista Katia Ricciarelli ha anche parlato del suo più grande vizio: il gioco. A tal proposito non si è certo nascosta dietro ad un dito, dichiarando di andare spesso e volentieri ai Casinò a giocare. E sulle polemiche inerenti al fatto, che molti la etichettino come “ludopatica”, lei ha risposto senza tanti peli sulla lingua:

“E’ una bella parola questa, sembra davvero una malattia incurabile…Comunque posso stare benissimo senza. Volevo tranquillizzare quelli che dicono io lo sia. Però sai, siccome a me non frega un accidente di essere vista, io vado…”

In pratica Katia Ricciarelli non è sembrata essere particolarmente toccata da queste polemiche sul gioco d’azzardo, asserendo di andare comunque al Casinò, e di fregarsene di essere vista e giudicata dagli altri. Per chi fosse interessato a seguire l’intervista per intero non resta che sintonizzarsi stasera alle 22.45 su Nove.

About Alessio Cimino

Esuberante toscano, è nato a Pietrasanta (Lucca) in un lunedì di qualche anno fa. Dopo il diploma come Tecnico Sociale si è laureato in Lettere e Filosofia indirizzo Arte, Musica e Spettacolo nella città dove Manzoni sciacquava i panni nell'Arno. Mosso dalla voglia di seguire il mondo dello spettacolo e della Tv ha deciso di trasferirsi a Milano.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *