Marco Carta dopo l’intervento: “Ho pensato al coraggio di mia madre”

By on luglio 9, 2018
foto marco carta ulcera ricovero operazione mamma monica

Marco Carta racconta i giorni trascorsi in ospedale

Nelle ultime ore Marco Carta ha mostrato sui social la cicatrice sullo stomaco, ultimo segno dell’intervento chirurgico di qualche giorno fa. Era stato lo stesso cantante sardo ad annunciare sui social il suo ricovero al Policlinico di Milano dopo alcuni giorni di silenzio. Marco non ha mai precisato con chiarezza quali fossero i motivi che lo avevano portato al ricovero. A spiegare che è stata una ulcera a costringere il bel ragazzo a sottoporsi a una operazione è stata la nonna in una intervista rilasciata al settimana DiPiù Tv. A torso nudo, pettorali e tatuaggi in bella mostra, Marco Carta ha esibito con un certo orgoglio quel segno che racconta il dramma vissuto nei giorni scorsi: “E chi se ne frega? Sto qui a scrivere, vuol dire che son vivo”. L’artista ha confessato che nei momenti peggiori, quelli più brutti in cui la lancetta dell’orologio sembrava non spostarsi mai, pensava ai suoi numerosi fan e alla loro preoccupazione, cercando di trovare una scusa credibile per mascherare quella sofferenza che non gli permetteva di parlare:

“Non posso raccontarvi il dolore, una bestia al macello, ho pensato al coraggio che ha sempre contraddistinto mia madre e ho pensato che dovevo essere all’altezza”.

Marco Carta e il pensiero a mamma Monica durante il ricovero in ospedale

Dopo aver lasciato l’ospedale, Marco Carta è volato a Cagliari. Il cantante va riprendendosi giorno dopo giorno, anche se il percorso verso la piena guarigione sembrerebbe abbastanza lungo. Marco ha subito un intervento per rimuovere un’ulcera, una operazione abbastanza importante allo stomaco. A parlarne ai fan è stata nonna Elsa in un’intervista rilasciata al settimanale diretto da Sandro Mayer. Per fortuna adesso è tutto passato ma il bel 33enne pensa e ripensa a quei giorni drammatici trascorsi in ospedale, raccontando di aver trovato forza e coraggio pensando a mamma Monica. Per Carta sua madre è sempre stata un grande esempio; in più occasioni ha dichiarato che la donna è la sua guida, è sempre in contatto con lei grazie alla musica. Ospite ad Assisi per la serata benefica “Con il cuore, nel nome di Francesco”, Marco Carta aveva confessato a Carlo Conti che la musica è sempre stata fondamentale nella sua vita e lo sarà per sempre, “per cercare di assuefare la distanza da mamma Monica”. Adesso l’unico obiettivo del cantante è di rimettersi in fretta e tornare a cantare in giro per l’Italia.

About Marco Santoro

Laureando all'Università Kore di Enna, frequenta il corso di Scienze e Tecniche Psicologiche. Come autore radiofonico ha firmato undici programmi, come produttore e conduttore è stato on air a Generazione Talenti, intervistando i ragazzi di Amici e di altri talent. Gestisce i siti di un'orchestra siciliana e di un cantante italiano. È impegnato nella presentazione di spettacoli e in attività manageriali.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *