Archivio tag: I simpson

Foto I Simpson

I Simpson: dal 7 aprile su Italia Uno, i nuovi imperdibili episodi della 24esima stagione

I NUOVI EPISODI E L’ESORDIO DI MASSIMO LOPEZ COME DOPPIATORE. È ufficialmente iniziato il conto alla rovescia per la messa in onda della 24esima stagione de “I Simpson”, prevista per lunedì 7 aprile alle 18.05. Tra le tante novità di questa nuova tornata di episodi proprio l’orario, che punta alla fidelizzazione di un target di pubblico differente, a metà tra i giovani e i telespettatori che rincasano da lavoro. Attenzione puntata sul doppiatore di Homer J. Simpson che, dopo la bellezza di 23 edizioni, si troverà costretto a cambiare voce. Dopo la scomparsa di Tonino Accolla, voce storica di Homer, il doppiaggio del patriarca della famiglia sarà affidato a Massimo Lopez. Un cambiamento che sarà di sicuro impatto sul pubblico ma, come comprensibile, non si poteva fare altrimenti. Tante curiosità per il cartoon creato da Matt Groening, giunto alla 24esima stagione senza pagare lo scotto dell’età. Continua a leggere

foto dei protagonisti de il segreto

Palinsesti Mediaset Dicembre/Gennaio: Canale5 schiera Il Segreto in prime time; Italia1 I Simpson e Rete4 le serie tv

text-align: center”>foto dei protagonisti de il segreto

PALINSESTO DI CANALE5 DICEMBRE/GENNAIO. Dopo la buona partenza della nuova stagione televisiva, Mediaset inizia a pensare alle produzioni che andranno in onda a ridosso tra dicembre e gennaio. Se i programmi di day time non andranno in vacanza (esclusi i giorni di festa) in prime time Canale5 schiererà dei prodotti in prima tv. Si parte lunedì 25 Novembre con la prima delle tre puntate di “Ammutta Muddica”, l’ultimo spettacolo teatrale di Aldo, Giovanni e Giacomo. I tre comici terranno compagnia ai telespettatori di Canale5 anche lunedì 2 e 9 Dicembre per le serate finali del loro show. Restando sul fronte intrattenimento sono previste due puntate speciali di Io Canto, show di Gerry Scotti con protagonisti i più piccoli, che stenta a decollare; mentre il 18 dicembre trasmetterà, in un’unica serata, lo show evento dello scorso anno, di Adriano Celentano all’Arena di Verona: “Rock Economy”. Per quanto riguarda le fiction è prevista un’importante promozione: Il Segreto, la soap-opera che sta riscuotendo un enorme successo di pubblico, approderà con alcuni appuntamenti speciali, in prime time, nello slot della domenica sera.

Continua a leggere

simpsons family guy episode

I Simpson protagonisti di una inedita puntata de I Griffin: cross-over a fine 2014

text-align: justify”>simpsons family guy episode

I GRIFFIN: NELLA PROSSIMA STAGIONE ANNUNCIATO UN CROSSOVER CON I SIMPSON – Giubilo per gli amanti dei cartoni animati più celebri d’Italia Uno (o Fox, se avete il satellitare). Annunciato questa notte dal sito web The Entertainement Weekly l’arrivo di un pazzesco crossover fra le due serie animate più amate di sempre: i Simpson e i Griffin. L’episodio in questione, ancora in fase di realizzazione, verrà trasmesso negli Stati Uniti nell’autunno 2014 quindi, nel migliore delle ipotesi, potremmo vederlo in italiano sicuramente nel 2015.

Nell’episodio in questione, dal titolo The Simpsons Guy, la famiglia Griffin per alcune necessità impellenti dovrà trasfersi a Springfield dove farà conoscenza con la popolare famiglia gialla. Ogni membro della famiglia cercherà di conoscere al meglio il suo volto “corrispondente”: Lois intraprenderà una amorevole amicizia con Marge, Peter diverrà presto il compagno di bevute di Homer, Stewie rimarrà sbalordito dalle perfidie del pestifero Bart mentre Lisa e Megan si scambieranno pareri a vicenda in merito al loro essere “troppo nerd” per il resto della società. Continua a leggere

la band islandese sigur ros

I Simpson, finale di stagione con i Sigur Ròs (FOTO)

text-align: center”>la band islandese sigur ros

I SIMPSON hanno il grande merito di sorprendere sempre, non c’è che dire, tanto che l’ultima notizia che li riguarda sarà alquanto gradita agli aficionados della più esilarante famiglia cartoon americana. Dopo aver ospitato nella serie band di grande respiro come i Cold Playi R.E.M., Sonic Youth e chi più ne ha più ne metta, l’ultima stagione della serie incentrata sulla celebre famiglia di Springfield ospiterà nientepopodimeno che la band islandese dei Sigur Ròs, facende parte del panorama alternativo del post-rock ma sostanzialmente non così ai margini dall’essere lontana dalle mire del creatore della serie  Matt Groening

IL CREATORE DEI SIMPSON MATT GROENIG, infatti, grande fan della band formata da Jón Þór Birgisson (Jónsi),  Georg Hólm (Goggi) e Orri Páll Dýrason si è infatti detto entusiasta della partecipazione come guest star della band e proprio in loro onore questa puntata sarà ambientata in  Islanda e vedrà la versione cartoon del gruppo alternative rock suonare un brano composto per l’occasione e cimentarsi poi con la loro versione della celebre sigla della serie americana composta da Danny Elfman. Continua a leggere

i simpson doppiaggio italiano tonino accolla

I Simpson: fan italiani arrabbiati sui social contro il nuovo doppiaggio della XXIII stagione

text-align: justify”>i simpson doppiaggio italiano tonino accolla

NUOVI DOPPIATORI PER I SIMPSON? I FAN CONTRO LA SERIE DI ITALIA UNO – Un vero e proprio caso diplomatico è quello che si è scatenato ieri pomeriggio durante la messa in onda, su Italia Uno, dei nuovi episodi inediti de I Simpson che così facendo ha continuato a trasmettere gli episodi della ventitreesima stagione interrottasi lo scorso 25 dicembre al decimo episodio. La causa di questo caos mediatico? Le nuove voci del ciucciatore di calzini Bart Simpson e della madre di famiglia Marge (Bouvier) Simpson. Come ben sapete la casa di doppiaggio italiana che si è occupata della traduzione dei testi in italiano della famosa serie animata ha avuto dei disguidi economici, concludendo il tutto con la sostituzione dei doppiatori: in questo caso, a Ilaria Stagni (voce di Bart) e Liù Bosisio (voce di Marge, Patty e Selma).

Anche la voce del nonnino di casa Simpson (Abe) è cambiata, passando da Mario Milita a Mino Caprio. In tutto questo, anche la voce del personaggio centrale, il capofamiglia Homer Simpson, sembra abbia avuto qualche inflessione in peggio sebbene sia rimasta nelle corde vocali di Tonino Accolla. Continua a leggere

I Simpson giudicati blasfemi in Turchia

I Simpson sono blasfermi e la Turchia impone una multa a chi li trasmette

text-align: justify”>I Simpson giudicati blasfemi in Turchia

I SIMPSON SONO BLASFERMI! A sentenziarlo è stata la Commissione Suprema che vigila su radio e televisione in Turchia, la RTÜK, che dopo aver visto una puntata della celebre famiglia di Springfield ha multato la CNBC-E, colpevole di aver trasmesso le dissacranti vicende degli omini gialli americani. In questa puntata infatti, secondo la Commissione Suprema “veniva offesa pesantemente l’immagine di Dio” raffigurato con sembrianze umane mentre offre un caffé al Diavolo, quasi a voler intendere che l’Onniscente sia una figura capace di scendere a compromessi col demonio. La religiosissima nazione islamica, davanti a questa “pesante offesa” ha dunque deciso di multare con  52.951 lire turche pari a 24mila euro il canale incriminato di aver contribuito a “ridicolizzare Dio, incoraggiando le giovani generazioni a esercitare violenza e mostrando assassini e criminali come se fossero agli ordini di Dio”.

I SIMPSON dunque, la famiglia più irriverente e ironica della tv americana, è entrata nell’occhio del ciclone tanto da aver fatto gridare allo scandalo la nazione governata dal Premier islamico Recep Tayyip Erdogan, piuttosto sensibile alla censura, soprattutto quando si va a ledere la figura religiosa di Dio, dipinto dalla serie di Matt Groening come un comune mortale, preda di passioni umane e amicizie “scomode”, addirittura con il principe del male. Oltretutto, nella puntata si fa riferimento anche all’episodio di Ned Flanders “indiavolato”, e anche questo non è andato giù alla Commissione turca che fa riferimento anche all’oltraggioso fatto in cui si abusa della “debolezza del credente per spingerlo a commettere degli omicidi”. Continua a leggere

i-simpsons-foto

I Simpson e la gag del divano: con il concorso della Fox i telespettatori inventano lo sketch

text-align: center”>I Simpson: la Fox lancia un concorso per la gag del divano

I Simpson sono giunti alla loro 23esima stagione negli Stati Uniti e dopo aver regalato risate a profusione agli appassionati della serie, è giunto il momento che i fan restituiscano il favore al creatore della famiglia gialla Matt Groening. La Fox, il canale che ha trasmesso per ventitrè anni la sitcom più fortunata d’America, ha infatti indetto un particolare concorso lanciato sul proprio sito ufficiale., alla ricerca di battute per uno dei momenti più attesi di ogni puntata, il siparietto d’inizio che vede Homer, Marge e gli altri ritrovarsi sul divano di casa Simpson. “Abbiamo creato centinaia e centinaia di gag del divano durante gli ultimi 20 annirecita il comunicatoAdesso è il tuo turno! Invia la tua idea per la gag del divano e, se sarai il vincitore, potrai vederla animata e trasmessa durante la puntata finale in onda a maggio!“.

I fan dei Simpson sono quindi chiamati a contribuire in prima persona, anche se in minima parte, allo sviluppo della serie, ideando un’originale e divertente gag del divano che è da sempre il marchio di fabbrica della serie. Questi esilaranti sketch, presenti in ogni episodio alla fine della sigla di apertura, hanno visto la famiglia Simpson sedersi sul divano davanti alla tv prima di essere protagonisti delle più improbabili e divertenti peripezie. Una trovata che si è evoluta nel tempo, a partire dalle semplici gag delle primissime serie, fino ad arrivare a idee più complesse e con riferimenti famosi e citazioni d’autore. Le regole da rispettare per l’ideazione della gag impongono ai telespettatori partecipanti al concorso (riservato esclusivamente al pubblico statunitense) di descrivere uno sketch in non più di cento parole e che duri un massimo di 30 secondi, oltre a richiedere l’assenza di musiche e materiale pubblicitario o protetto da diritti d’autore e, ovviamente, la presenza di tutti e cinque i membri della famiglia. Oltre a questi requisiti, “l’unico limite sarà la vostra immaginazione!“, si legge nel regolamento. Continua a leggere

foto-simpson

I Simpson alle elezioni americane: Homer vota per Mitt Romney, ma poi si pente (video)

text-align: center”>I Simpson: Homer vota alle elezioni americane per Romney

I SIMPSON saranno chiamati all’atteso appuntamento delle elezioni americane: anche loro si ritroveranno alle prese con la scelta del nuovo presidente e come al solito ci sarà da ridere. Un primo assaggio delle avvenute elettorali della famiglia più famosa dei cartoons è stato annunciato negli Stati Uniti da un nuovo irriverente spot che lancia la ventiquattresima stagione, in onda sulla Fox dal 30 settembre. Il protagonista della simpatica gag non poteva che essere il mitico Homer Simpson, alle prese con le elezioni presidenziali degli Stati Uniti che si terrano tra poche settimane. Al momento della votazione, però, troveremo il capofamiglia parecchio indeciso su chi riceverà il suo voto: il democratico presidente in carica o lo sfidante repubblicano? Il tecnico alla sicurezza nucleare di Springfield, indeciso sul da farsi, dapprima pensa al presidente Obama, ma poi comincia a riflettere e gli viene in mente la campagna salutista della first lady Michelle: “Barack Obama? Non so, in effetti ho già una moglie che mi dice di mangiare sano” pensa Homer. Così decide di votare per il suo avversario, il candidato del partito repubblicano Mitt Romney, affermando che, in fondo, quest’ultimo “indossa mutande magiche“, in riferimento ai mutandoni usati dai seguaci più devoti della religione mormone.

Ma non appena Homer Simpson dà il suo voto, la macchina elettronica usata per la votazione gli mostra le dichiarazioni dei redditi di Romney, da cui si evince chiaramente che l’ex governatore del Massachusetts è un evasore fiscale, visto che non ha pagato le tasse negli ultimi cinque anni. Il povero Homer, però, anche se pentito della sua scelta e intenzionato ad avvisare la stampa di tutto ciò, viene catturato dalla stessa macchina elettorale, risucchiato in un grande tubo e spedito direttamente in Cina a lavorare in una fabbrica di bandiere statunitensi. Come se non bastasse, si ritroverà infine in compagnia del suo amico-nemico Ned Flanders… (Dopo il salto, il video di Homer Simpson che vota alle elezioni americane, ndr) Continua a leggere

grattachecca fichetto simspon censura logo russia violenza

Censura per i Simpson: “Grattachecca e Fichetto” sono troppo violenti

text-align: justify”>grattachecca fichetto simspon censura logo russia violenza

Chi di noi non ha mai visto una puntata dei Simpson? La famiglia gialla più famosa della tv che ha come grande passione quella di finire in esilaranti storie condite da elementi di attualità, non a caso nell’ultima stagione troviamo addirittura Lady Gaga che fa amicizia con la piccola Lisa. Una delle più grandi passioni dei piccoli di casa Simpson inoltre è stare davanti alla televisione per gustarsi il Krusty Show e gli episodi iper violenti di “Grattachecca & Fichetto”, il gatto e il topo che se le danno di santa ragione con effetti davvero splatter.

Questo ha destato non pochi problemi in diversi Paesi del mondo ed è notizia di pochi giorni fa che la Russia ha deciso di censurare totalmente la serie dei Simpson proprio per la presenza di questi mini-episodi all’interno delle varie stagioni della famiglia gialla di Matt Groening. Stessa storia è capitata anche in Iran dove si è parlato di “influenza negativa nei confronti della gioventù iraniana”. Altre piccole censure sono state fatte nella vicina Svizzera ma, cambiando tema, la faccenda ha preso in considerazione alcune puntate dove si parlava in maniera negativa delle centrali nucleari, potendo dunque creare dell’allarmismo ingiustificato nella popolazione. Continua a leggere

foto-i-simpson-serie-tv

“I Simpson”: in Usa arriva la stagione 24 ricca di guest stars

text-align: center”>foto-i-simpson-serie-tv

E’ tempo di dare uno sguardo alle nuove stagioni televisive e soprattutto a quello che verrà dagli Stati Uniti, produttore della maggior parte delle serie più amate e seguite della tv nel nostro Paese. E anche una delle serie più longeve farà sicuramente parlare di sè: dal prossimo 30 settembre parte infatti negli Usa la 24esima stagione della popolare sitcom animata I Simpson (The Simpsons) creata dal fumettista Matt Groening per la Fox Broadcasting Company. Torna così la famiglia più famosa d’America composta da Homer, Marge e i loro figli Bart, Lisa e Maggie, protagonisti di esilaranti e bizzarre avventure che descrivono in chiave satirica e provocatoria lo stile di vita tipico degli americani e le loro assurde contraddizioni. Messa in onda per la prima volta nel 1989, I Simpson ha ottenuto immediatamente un riscontro positivo in fatto di ascolti, diventando in poco tempo una delle trasmissioni più seguite della Fox e facendo incetta di numerosi premi televisivi. La riviste Time, oltretutto, l’ha nominata miglior serie televisiva del secolo. In Italia, I Simpson sono arrivati nel 1991 e finora sono state trasmesse ventuno stagioni. Come già anticipato, la ventitreesima stagione vedrà la partecipazione di Lady Gaga come guest star protagonista dell’ultimo episodio. E a proposito di guest stars, anche la ventiquattresima stagione ne sarà piena:

Continua a leggere