Archivio tag: loredana bertè

Loredana Berté

Loredana Berté: “Il mondo della musica è sempre più superficiale”

text-align: center”>

LOREDANA BERTE': “IL MONDO DELLA MUSICA E’ SEMPRE PIU’ SUPERFICIALE” - “Il mondo della musica è sempre più inutile e superficiale”. E’ una Loredana Berté a ruota libera quella che si è raccontata al sito de Il Corriera della Sera. La cantante sta per festeggiare i 40 anni di carriera con un Tour che partirà il 18 Gennaio da Montecatini, il “Banda Berté 1974-2014 Tour” e si è raccontata in una lunga intervista, parlando di tutto, dal suo rapporto col Natale, alla sorella Mimì fino ad arrivare al suo matrimonio con Borg. La Berté dice di non aver mai sentito l’atmosfera natalizia e che la sua vita è stata segnata dalla presenza di uomini cattivi come il padre e il marito Bjorn Borg. “Lui era un miliardario ma non mi pagava nemmeno l’aereo per i nostri incontri. Non ha voluto un figlio perché era schiavo di una madre oppressiva” ha rivelato la cantante di “Non sono una signora”. Il suo più grande rimpianto è stato quello di non aver lasciato l’Italia quando l’hanno chiamata all’estero. “L’amore è sopravvalutato ed è sbagliato permettergli di guidare le tue scelte” ha affermato la Berté.  Continua a leggere

mia-martini

Per sempre Mia: omaggio a Mia Martini a 18 anni dalla sua scomparsa

text-align: center”>Mia Martini

PER SEMPRE… MIA: OMAGGIO A MIA MARTINI A 18 ANNI DALLA SUA SCOMPARSA.Tu, tu che sei diverso, almeno tu nell’universo… un punto sei che non ruota mai intorno a me, un sole che splende per me soltanto come un diamante in mezzo al cuore”. Almeno tu nell’universo: un capolavoro ineguagliabile della musica italiana. Con questi versi intensi e profondi, a tratti malinconici e struggenti, Domenica Bertè, per gli amici Mimì, da tutti conosciuta come l’indimenticata Mia Martini, nel 1989 ha conquistato la platea dell’Ariston di Sanremo, inconsapevole forse che la canzone da lei interpretata avrebbe scritto la storia musicale di un’epoca. Nata a Bagnara Calabra, in provincia di Reggio Calabria, il 20 settembre 1947, Mia Martini con la sua voce potente e graffiante ha conquistato il cuore di tutti coloro che da sempre l’hanno amata e che ancora oggi la ricordano per il suo straordinario talento che l’ha incoronata negli anni un’autentica regina della musica italiana. Sorella della cantante Loredana Bertè, nata il suo stesso giorno ma tre anni dopo, con lei ha condiviso fin da piccola la passione per la musica, che nel 1993 l’ha portata a duettare proprio con Loredana al Festival di Sanremo con il brano “Stiamo come stiamo”.

Continua a leggere

Loredana Bertè vuole ammazzarsi

text-align: justify”>foto loredana bertèLoredana Bertè ha da poco pubblicato un nuovo singolo, Ma quale musica leggera, scritto per lei da Edoardo Bennato. Fra poco, inoltre, partirà in tour con Gigi D’Alessio, affiancandolo come guest star durante i suoi concerti. Insomma, dal punto di vista professionale sta attraversando un periodo positivo. Ma evidentemente, ciò non basta a placare la sua nota irrequietezza. Dalle pagine del settimanale Diva e Donna, la rocker calabrese lancia un grido (l’ennesimo) di allarme: “Penso spesso alla morte, la vita mi sta disgustando. Non mi dà niente… Mi ammazzerò, già prendo i farmaci per dormire”. Poi va avanti con una serie di frasi funeree: “Da bambina fantasticavo di essere una regina e ora non più, purtroppo. La mia storia è quasi conclusa…”. Sembra non avere alcuna intenzione di reagire, ammette di starsene sempre – o quasi – chiusa in casa: “Non esco mai. Che esco a fare? Per andare dove? Ho già fatto tutto quello che si poteva fare”.

Loredana è angosciata dal futuro incerto, anche se riconosce che tale incertezza non è un fatto personale e invece riguarda tutti. C’è la sensazione che quasi si crogioli in riflessioni deprimenti: “Questa storia del club dei ventisette anni mi dà da pensare. Amy Winehouse. E prima di lei Kurt Cobain, Jimmy Hendrix, Jim Morrison. Mi sembra così irreale, una vita intera davanti. Ho 61 anni. C’è un sacco di gente che muore alla mia età, anche più giovane di me. Io per ora sto bene in salute poi chi lo sa…”. Più di una volta, nel corso della sua esistenza, Loredana ha fatto parlare di sé per certi istinti autodistruttivi: nel 2007 si barricò nella stanza di un hotel capitolino urlando e minacciando il suicidio, poi arrivò il suo grande amico Renato Zero e riuscì a farle aprire la porta. Continua a leggere

d'alessio e bertè a ballando con le stelle

“Ballando con le Stelle”, Gigi D’Alessio e Loredana Bertè ballerini per una notte

text-align: center”> d'alessio e bertè a ballando con le stelle

Lui ha ballato sulle note di “Sei bellissimo“, mentre lei su quelle di  “Tu che ne sai“. Sono Gigi D’Alessio e Loredana Bertè, i due artisti musicali italiani amatissimi dal pubblico e reduci dall’ultimo “Festival di Sanremo“. Dal teatro Ariston sono sbarcati ieri sera all’Auditorium di Roma, ospiti di Milly Carlucci a  “Ballando con le Stelle“, per cimentarsi nel difficile ruolo di ballerini per una notte. Per il cantante napoletano non si è trattato della prima volta, mentre per la rocker nostrana è stata una vera novità. “Sono stato bravo a portare Loredana a Sanremo, e sono stato bravo a portarla qua” ha detto simpaticamente il cantante napoletano al pubblico del talenty-show di Raiuno.

La strana coppia della musica è tutt’altro che strana, al contrario piace molto: oltre al successo ottenuto al Festival, “Respirare“, il ritratto d’autore scritto da Gigi per Loredana, è il singolo più venduto del momento e il più trasmesso dalle radio nazionali. Prima di buttarsi nelle danze, il duo musicale si è esibito dal vivo con “Respirare” portando una ventata d’aria fresca e scatenando l’ovazione del pubblico presente nell’Auditorium. La lady del rock, se pur con qualche timore, ha ballato un sensuale tango accompagnata dal bravo ballerino Roberto Imperatori, subito dopo è toccato al cantautore D’Alessio esibirsi in un elegante valzer insieme alla ballerina professionista Annalisa Longo. Continua a leggere

Esibizione Loredana Bertè

Sanremo 2012: Loredana Bertè canta in playback ed è subito polemica

Piovono ancora problemi e critiche su questa 62esima edizione del Festival di Sanremo. L’ultima in ordine di tempo è quella che riguarda l’esibizione de ‘la strana coppia’ formata da Loredana Bertè e Gigi D’Alessio che, per la serata di ieri erano in coppia con Dj Fargetta, in un remix del loro brano in gara dal titolo “Respirare”. Ricordiamo che la canzone era stata eliminata nella seconda serata del Festival di Sanremo e più tardi ripescata, assieme a “Nanì”, brano in gara di Pierdavide Carone e Lucio Dalla, mentre gli altri due brani che assieme a loro erano stati eliminati già nella prima serata non sono stati più riammessi alla gara: stiamo parlando di “Canzone per un figlio” dei Marlene Kuntz e di “Grande mistero”, canzone portata al Festival da Irene Fornaciari. Le polemiche, scoppiate subito dopo l’esibizione remix del brano della Bertè e D’Alessio, riguardano la legittimità e la correttezza della gara in corso alla luce del fatto che, proprio la Bertè, durante la serata di ieri, ha cantato in playback. Il regolamento del Festival, sotto questo punto di vista, è sempre stato tassativo: le performance degli artisti in gara sul palco dell’Ariston devono essere rigorosamente dal vivo. Durante la conferenza stampa di questa mattina, Gianni Morandi, incalzato dalle numerose domande postegli dai giornalisti presenti, ha difeso a spada tratta l’esibizione di ieri sera sul palco dell’Ariston di Loredana Bertè, affermando che “quello di Loredana è un fallo da ammonizione e non da espulsione. Non doveva dimostrare di saper cantare, del resto aveva già cantato per tre sere e aveva già dimostrato quello che doveva dimostrare”. E alla domanda dei giornalisti se questo poteva in qualche modo avvantaggiare la coppia Bertè – D’Alessio a discapito degli altri Big in gara, Morandi è stato categorico: Non è un danno ad altri artisti ma semmai loro stessi, perchè quando si canta in playback alla gente arriva del freddo a casa”. Continua a leggere

Foto-Emma-Marrone

Sanremo 2012. Emma Marrone favorita ma occhio ai cantautori

Meno cinque giorni al debutto della 62esima edizione del Festival della canzone italiana e già compaiono su giornali e blog pronostici sul possibile vincitore. Dopo l’annuncio all’Arena di Giletti dei quattordici Big in gara i commenti e le polemiche non sono tardate ad arrivare. Primo fra tutti il dubbio sull’effettiva partecipazione del duo Bertè-D’Alessio e della cantante Chiara Civello. Per quanto riguarda l’insolita coppia costituita dal cantante napoletano e dalla sorella della compianta Mia Martini, il brano “Respirare” era stato già postato sulla bacheca Facebook di entrambi gli artisti, ma si trattava tuttavia di un piccolo demo musicale che alla fine non ha compromesso la partecipazione del duo alla gara (anche perché sarebbe stato folle da parte degli organizzatori dell’evento rinunciare a una coppia che avrebbe fatto sicuramente parlare molto di sè). Polemiche anche sulla canzone “Al posto del mondo” della Civello, cantante poco nota in Italia ma di successo all’estero. L’interprete trentaseienne aveva proposto il medesimo brano da lei scritto all’ex concorrente di X Factor 2 Daniele Magro nel 2010, all’interno della competizione in rete di Sanremo Nuova Generazione: ma non avendo ricavato alcun introito economico la canzone non risulta aver violato il regolamento del Festival che da quest’anno contempla il concetto di “canzone nuova” anziché  di “canzone inedita”. Tornando al cast che salirà sul palco dell’Ariston a partire dal giorno di San Valentino qualcuno parla già di possibili vincitori e grandi sconfitti, primo fra tutti spicca il nome della cantante Emma Marrone, data per favorita anche l’anno scorso ma scavalcata dal cantautore Roberto Vecchioni e dalla sua “Chiamami ancora amore”. Sarà la volta buona per la Marrone? Continua a leggere

foto dei cantanti loredana bertè, chiara civello e gigid'alessio

Sanremo 2012: Loredana Bertè, Gigi D’Alessio e Chiara Civello ci saranno

text-align: center;”>

foto dei cantanti loredana bertè, chiara civello e gigi d'alessio

E’ ufficiale: Gigi D’Alessio, Loredana Bertè e Chiara Civello sono in gara. I tre cantanti parteciperanno alla 62° edizione del “Festival di Sanremo“. Nei giorni scorsi la presenza dell’eccezionale coppia D’Alessio-Bertè e della cantautrice Chiara Civello al teatro Ariston era stata messa fortemente in discussione per via dei pezzi presentati. I brani “Al posto del mondo” della cantautrice romana e “Respirare” del duo, secondo gli organizzatori non erano dei veri inediti. Prima di decidere di partecipare all’attesissima manifestazione canora, il cantautore napoletano e l’imprevedibile Loredana avevano pubblicato sul web un piccolo estratto del loro brano. Mentre per quanto riguarda il brano della pianista trentaseienne, considerata da Tony Bennet la più grande cantante jazz della sua generazione“, era già stato presentato e poi scartato nel 2010 alle Selezioni di Sanremo Giovani dall’ex concorrente di “X Factor” Daniele Magro. Adesso però, dopo le varie verifiche e diversi accertamenti da parte dell’organizzazione sanremese arriva il via libera: “Dopo attente verifiche e con il parere dell’ufficio legale della Rai, spiega il comunicato rilasciato “si è giunti alla conclusione che i brani risultano nuovi e che potranno essere eseguiti all’Ariston“. Nonostante il compagno di Lady Tata aveva ampiamente spiegato alla direzione artistica della kermesse che erano stati diffusi sul web soltanto alcuni accordi, peraltro non più rintracciabili in rete, il vicedirettore di Raiuno Ludovico Di Meo ha comunque voluto andare in fondo alla vicenda “anche perchè internet ha rivoluzionato la fruizione della musica” ha dichiarato il numero due del primo canale. “Ci siamo affidati al parere dell’ufficio legale dell’azienda” ha continuato Di Meo Abbiamo appurato che il brano due anni fa fu solo diffuso on line sul sito della Rai, ma non avendo prodotto introiti è da considerarsi nuovo“. Continua a leggere

Macy Gray cantante

Sanremo 2012, Loredana Bertè e Gigi d’Alessio duetteranno con Macy Gray

text-align: justify”>Macy Gray cantanteComincerà tra due settimane, ma la 62^ edizione del Festival di Sanremo fa già discutere: come ogni anno le voci su possibili ospiti, i cachet stratosferici e i capricci delle star focalizzano l’attenzione dei media più degli artisti in gara. Morandi alla conduzione per la seconda volta consecutiva – sorte che prima di lui era toccata solo a Fazio – sarà affiancato dall’attore Rocco Papaleo, delle cui doti da presentatore ancora si sa ben poco, e dalla modella Ivana Mrazova (dopo la recente eliminazione dal cast di Tamara Ecclestone).

Altre comparse femminili ruoteranno di sera in sera: sicuramente arriverà sul palco dell’Ariston la campionessa di nuoto Federica Pellegrini, ed è praticamente certo che ritorneranno anche le due vallette della scorsa edizione, Elisabetta Canalis e Belen Rodriguez, questa volta in veste di ospiti. Il personaggio che in questi giorni si trova al centro delle polemiche, come sempre quando si concede di comparire in tv, è sicuramente Adriano Celentano. Da settimane si parlava di una sua comparsa come super-ospite alla kermesse musicale e televisiva più importante d’Italia, che infatti è stata confermata per la “modica” cifra di 750 mila euro.

Continua a leggere

morandi-conferma-berte-e-dalessio

Sanremo 2012, Gigi D’Alessio e Loredana Bertè “respirano”: Morandi li conferma in gara

text-align: center;”>

L’accavallarsi di tante polemiche in pochi giorni dà il via ufficioso alla 62esima edizione del Festival di Sanremo: una modella miliardaria licenziata in tronco – difficilmente andrà ad ingrossare le fila degli indignados visto che con un padre come Bernie Ecclestone può anche permettersi di non lavorare, il superospite Adriano Celentano annunciato sin dall’inizio che ora sembra svanito, i provvedimenti sul brano edito di Chiara Civello, gli attacchi di Enzo Iacchetti sul corretto svolgimento di Sanremo Social e da ultimo la strana coppia Gigi D’Alessio – Loredana Bertè.

I due cantanti, nonostante entrambi nei primissimi giorni di gennaio avessero pubblicato sulla loro pagina Facebook un’anteprima del pezzo in gara intitolato “Respirare”, parteciperanno alla kermesse canora: a darne l’annuncio ufficiale è direttamente il conduttore Gianni Morandi nel corso della puntata di oggi de La vita in diretta, spiegando che nell’anteprima si sentiva solo un pò di ritmica e di fatto allargando le maglie del regolamento, il quale prevedeva che il brano non dovesse essere diffuso tutto o in parte. La foto dei big su Sorrisi nella quale non comparivano i due artisti avevano fatto pensare diversamente.

Per quanto riguarda Chiara Civello l’esito della questione pare sia lo stesso: la jazzista aveva scritto per l’ex concorrente di X Factor Daniele Magro quella “Al posto del mondo” che risulta essere la canzone con la quale sbarcherà in Riviera. La Civello compare regolarmente nella tradizionale foto che Sorrisi realizza col cast del Festival di Sanremo. La decisione solleverà polemiche, ma il direttore artistico Gianmarco Mazzi ha spiegato che non è possibile controllare la novità di tutti i pezzi proposti. Continua a leggere

gigi-dalessio-loredana-bertè

Sanremo 2012, i concorrenti: Gigi D’Alessio e Loredana Bertè. Il napoletano potrà “Respirare”?

text-align: center;”>D'Alessio-Bertè

La loro partecipazione per ora è in discussione, ma siamo sicuri che fino alla fine Loredana Bertè e Gigi D’Alessio prenderanno parte alla prossima edizione del Festival di Sanremo, dal momento che difficilmente Gianni Morandi potrà rinunciare a due nomi di richiamo per le masse poco interessate all’aspetto musicale del Festival. E’ ormai risaputo che i loro nomi sono sinonimi di professionalità, ma anche e soprattutto di polemiche, gossip, scandali. E con i due cantanti in gara con il brano “Respirare” siamo convinti che ruberanno la scena ai restanti 15 Artisti in competizione.

“Respirare” è un brano che Gigi D’Alessio ha scritto per Loredana Bertè e consiste in un ritratto affettuoso della sorella della compianta Mia Martini. In questi anni la cantante è stata sulle pagine dei giornali più per i suoi eccessi che per meriti artistici – qualche anno fa si rinchiuse in albergo minacciando il suicidio e fu provvidenziale l’intervento dell’amico Renato Zero per rimuoverla da quel proposito. La sua ultima partecipazione al Festival della Canzone italiana risale al 2008, quando venne esclusa perchè la sua “Musica e parole” risultò un plagio.

Gli esordi di Loredana in Riviera sono poi tutt’altro che dimenticabili: giunta alla kermesse sull’onda della popolarità di E la luna bussò, Dedicato, Sei bellissima, la cantante esordendo nel 1986 mette in scena una polemica con Donatella Rettore e dà scandalo con un finto pancione durante una delle sue performance, scatenando l’indignazione dei movimenti politici e cattolici. “Se l’avesse fatto Madonna nessuno si sarebbe scandalizzato” – ebbe in seguito a dire la Bertè, infastidita dalla sollevazione di quel caso. Seguiranno altre otto partecipazioni. Continua a leggere