Archivio tag: palinsesto

Pechino Express su Rai Due

Rai Due, le novità sul palinsesto dell’autunno 2012

text-align: center” align=”JUSTIFY”>Pechino Express su Rai Due

La programmazione di Rai Uno che vi abbiamo illustrato nell’articolo precedente non si caratterizza di certo per originalità e novità entusiasmanti riguardo il palinsesto della rete Rai che ha approvato nella stessa sede anche la programmazione relativa a Rai Due che a nostro parere risulta di gran lunga più interessante rispetto ai programmi ormai conosciuti della rete ammiraglia.

Rai due effettivamente dimostra di gradire maggiormente le sperimentazioni consolidando l’ ampio spazio riservato alle serie tv americane a a sfondo investigativo e puntando su programmi che erano a rischio riguardo la riconferma come Quelli che il calcio con Victoria Cabello che verrà riproposto la domenica pomeriggio anche se senza i diritti di ripresa delle partite e negli stadi.

Novità per quanto concerne il day time della fascia pomeridiana è rappresentato dal nuovo programma di Lorena Bianchetti dal titolo Settimana in famiglia, nello stile della conduttrice che si appresta però a proporre un nuovo prodotto senza Milo Infante. Ed eccovi le altre novità per quanto riguarda la programmazione di Rai Due per il prossimo autunno 2012Continua a leggere

La programmazione di Rai Uno per l'autunno 2012

Rai Uno, la programmazione per questo autunno 2012

JUSTIFY”>La programmazione di Rai Uno per l'autunno 2012

Mentre ci apprestiamo a salutare i migliori programmi tv che ci hanno accompagnato per questo inverno, il cda della Rai ha già approvato grazie al nulla osta di Paolo Garimberti il palinsesto di Rai Uno che accompagnerà le nostre giornate a partire dall’autunno prossimo caratterizzato da riconferme e nuovi programmi che potranno interessare lo spettatore televisivo che avrà la possibilità di scegliere tra programmi consolidati, fiction e new entry tutte da scoprire.

Effettivamente per quanto riguarda le novità allo stato attuale ce ne sono ben poche nel calderone della programmazione Rai che ha puntato molto di più sul rilancio di programmi consolidati piuttosto che “rischiare” su nuovi progetti da inserire nel palinsesto della Rete ammiraglia. Ma vediamo cosa ci riserverà per il prossimo autunno la programmazione di Rai UnoContinua a leggere

maria-de-filippi-ascolti

#WIDG – Storie di ordinaria ipocrisia: Chi sarebbe Maria senza gli ascolti di Maria?

text-align: justify”>maria de filippi auditelCi si trova sempre a parlare delle stesse cose. Percentuali che hanno monopolizzato le scelte editoriali e televisive. Ma noi che siamo dall’altra parte del tubo catodico, cosa ne pensiamo? Il ragionamento è sempre lo stesso: si tratti di politica, televisione, università, lavoro, ambiente; pensiamo sempre che faremmo meglio degli altri. Ti fanno schifo i libri di Moccia? Bene, allora reagisci: scrivine uno tu. Ti assicuro che davanti alla pagina bianca di Word un sacco di certezze cominceranno a vacillare. Senza voler mettere sempre in mezzo Moccia, il discorso vale un po’ per tutto. Pensiamo assieme ad un personaggio, un’icona o anche un movimento o un’epoca che siano riusciti, nel corso del tempo, a mettere d’accordo tutti: grandi e piccoli, uomini e donne (anche quelli di Maria), Pippo Baudo e la Rai, Minzolini e il Tg1, Emilio Fede e il principio di un giornale politicamente neutrale.

Vedete come è difficile pensare a qualcosa o qualcuno che metta tutti quanti d’accordo? Io sarò sempre nero, tu sempre bianco: non esiste persona alcuna in grado di farci dimenticare chi siamo (anche il sogno Monti chi ha provato, ma ha illuso in tanti solo fino alla prima busta paga). Ma questo è un discorso che è possibile comprendere se si ragiona in scala mondiale: l’utopia del tutti uguali è bello è vecchia e malata. Primo consiglio: diffidare da chi ha mania di universalismo; gli piace comandare ma non ascoltare. Messo in chiaro che c’è sempre qualcuno a cui la serie tv della tua vita stimola conati di vomito, diciamo qualcosa sulla televisione. Qui il problema è meno evidente. Il destino della tv ha visto abolire il Dio dell’uguaglianza per adorare il signore Auditel: queste, però, sono cose che capitano; infatti anche i Titani ai loro tempi se la credevano tanto, ma poi è arrivato Zeus che gli ha spazzati via con il primo swiffer a disposizione. Se il paragone è lontano, pensate a zio Silvio: da Superman a Topo Gigio nel giro di due minuti. Accettato il cambiamento, avremmo apprezzato, però, almeno un po’ di sincerità.

Continua a leggere

Novità nel palinsesto Mediaset

Novità in arrivo su Canale5: ultimi aggiornamenti sui palinsesti Mediaset

text-align: center;”>Novità nel palinsesto Mediaset

Ormai è un’abitudine: col nuovo anno, arrivano anche le variazioni di palinsesto. Dopo le lunghe festività natalizie e il periodo di assestamento che ne è seguito, ecco le ultime novità sui programmi Mediaset che vedremo di qui a breve. Innanzitutto, è stato finalmente sciolto il mistero sulla nuova programmazione serale di Centovetrine: l’esperimento sarà una tantum e domenica 22 gennaio andrà in onda una puntata speciale della soap per testarne il riscontro di pubblico. Non è ancora chiaro quali saranno le conseguenze di questo esperimento sulle sorti della produzione Mediavivere: una sola serata di programmazione serale non potrà certo risolvere il problema dei costi elevati della soap girata a San Giusto Canavese, in quanto gli introiti pubbblicitari di un solo prime time non possono certo garantire con certezza il budget necessario per la produzione nel lungo periodo. Ad ogni modo, già dalla domenica successiva, Canale 5 trasmetterà in prima tv i nuovi episodi di Dr. House Medical Division.

Nessuna variazione invece è prevista per quel Grande Fratello in costante perdita di ascolti: prima la mazzata dello show di Fiorello, poi le fiction di successo di Rai1, hanno messo il reality condotto da Alessia Marcuzzi nelle condizioni di perdere ogni volta la sfida dell’auditel, senza riuscire mai ad affermarsi come programma più visto della serata. Ciò nonostante, l’indiscrezione che voleva il GF in transito verso la serata del martedì (per un ipotetico scontro con L’isola dei Famosi in onda su Rai2, che però andrà di giovedì), è stata smentita: Canale 5 continuerà a trasmettere il reality nella collocazione ormai classica del lunedì sera. Al martedì rimarrà il ciclo Filmissimi, con film anche in prima visione, in attesa che dal 21 febbraio prenda il via la nuova edizione di Scherzi a Parte condotta per la prima volta dalla coppia di ex-Iene Luca e Paolo. Continua a leggere

Foto di Rai contro Mediaset

Sarà un autunno televisivo pieno di sfide

text-align: center;”>Rai contro Mediaset Logo

La stagione televisiva è terminata e le reti ci bombardano di repliche, tra film tv già visti e programmi di intrattenimento vecchi di due edizioni, in attesa di un autunno che si preannuncia essere molto ricco. I protagonisti della prossima stagione tv sono sempre gli stessi: dopo i tanti format falliti e i programmi durati meno di due puntate, sia Mediaset che Rai hanno deciso di andare sul sicuro. La tv di stato punta tutto su un ritorno importante, quello di Fiorello, che tra la fine di ottobre e l’inizio di novembre torna il lunedì sera con uno show inedito sul canale ammiraglia della Rai. Lo showman, che ha ceduto così alla lunga corte da parte dell’azienda, avrà il duro compito di tenere alta la bandiera di Raiuno nella sfida del lunedì contro il “Grande Fratello” guidato dall’amica di sempre Alessia Marcuzzi che dal 24 ottobre ripartirà con la 12° edizione del reality di Canale5. Il sabato sera, invece, sarà totalmente in gonnella con le due regine della tv: Antonella Clerici e Maria De Filippi. Continua a leggere

novita per La7d

Nel palinsesto di La7d arrivano Senette, Parietti e la moglie di Mentana

Il canale del gruppo Telecom Italia Media, tutto in rosa che fa concorrenza a La5, altra emittente dal pubblico femminile, sta preparando alcune novità per le proprie telespettatrici. Le reti televisive con il digitale terrestre aumentano, si moltiplicano e tutti i nuovi programmi hanno bisogno di nuove presentatrici. E se per cercare nuove “Ragazze Italiane” ci pensa Mediaset mettendo in piedi una pubblicità martellante con regole poco chiare e controverse di iscrizione ad un concorso/talent/reality di bellezza e spigliatezza (?) , il digitale invece rispolvera tra i meandri di Rai e Mediaset e riscopre volti che sembravano essere già andati in pensione. Ecco chi vedremo su La7D!

Continua a leggere

palinsestogennaiomarzo2011

Il nuovo palinsesto Mediaset 2011: chi farà più ascolti?

text-align: center;”>

Publitalia ’80, concessionaria delle reti televisive del gruppo Mediaset, ha lanciato i palinsesti tv per i mesi Gennaio-Marzo 2011. Riflettori puntati, ovviamente, sulla prima serata con tante sorprese, novità e qualche revival.

Canale 5 partirà il lunedì sera con il Grande Fratello, il martedì è la volta di Amici, il mercoledì Paperissima che si scontrerà anche con Sanremo (dal 23 Febbraio invece una Fiction 5), il giovedì Fiction 5, il venerdì Zelig con la coppia inedita Claudio Bisio-Paola Cortellesi e il sabato La corrida, quest’anno condotto da Flavio Insinna. L’erede di Gerry Scotti riuscirà a conquistare il pubblico aficionado al conduttore pavese? La domenica tornerà sugli schermi Il senso della vita con Paolo Bonolis e Luca Laurenti: Canale 5 non rinuncia ad una delle coppie più consolidate della tv. In seconda serata resterà una sola puntata del Chiambretti night (venerdì), e due puntate di Matrix (mercoledì e giovedì). Resta Mai dire Grande Fratello il lunedì e torna Terra! la domenica. Continua a leggere