X


Amici usa & getta, Michelle Vitrano:”Io eliminata senza una motivazione”

Scritto da , il Novembre 26, 2010 , in Amici di Maria De Filippi Tag:,

Quest’anno nella scuola di Maria De Filippi si è verificata una vera e propria rivoluzione: niente più squadre, divisione tra canto e ballo che porterà alla proclamazione di due vincitori (uno per categoria, ndr), massima disciplina con severe punizioni per chi fa ritardo o non si fa la barba e infine la saga dei concorrenti “usa & getta”. E’ di questa categoria che oggi iniziamo ad occuparci, infatti stiamo assistendo a continue eliminazioni di allievi senza motivazioni ben precise: in alcuni casi i concorrenti sono rimasti nella scuola solo due settimane per poi essere rispediti a casa, in altri sono stati messi in sfida per motivazioni futili e poi mandati a casa. Il caso di Michelle Vitrano è alquanto singolare: eliminata a sorpresa durante una diretta, nonostante non avesse ricevuto alcuna insufficienza e fosse stata sempre stimata dai professori interni. L’ex allieva della scuola ci racconta cosa è successo in questa Intervista in esclusiva nazionale per “LaNostratv.it”.

Partiamo dall’epilogo: sei stata eliminata a sorpresa dalla scuola, cos’ è successo?

Non saprei risponderti tutt’ora a questa domanda, sono dinamiche televisive e non so dire nient’altro.

Prima dell’eliminazione, i professori ti avevano mai fatto capire che non piacevi come ballerina?

Prima dell’eliminazione non mi hanno fatto capire nulla, fino a qualche giorno prima ero stata definita un’ Artista, una firma nel ballo, una professionista ed è per questo che non me lo sarei mai aspettato.

Come è stato il tuo rapporto con i professori?

Il mio rapporto con i professori è stato professionale fin dall’inizio, si era creata una bella complicità ed io ho sempre rispettato il loro ruolo di insegnanti.

Credi che dietro la tua eliminazione ci sia qualcosa di programmato? Alla fine alla commissione esterna sei sempre piaciuta…

Si, è vero alla commissione esterna sono sempre piaciuta! Infatti ogni settimana hanno confermato la mia idoneità, ma purtroppo senza una motivazione ben definita e con la quale personalmente non mi rispecchio, la commissione (interna, ndr) stessa che mi ha voluto dentro, mi ha sbattuto fuori.

Cosa ne pensi del fenomeno di concorrenti usa & getta che si sta verificando quest’anno? Dopo di te sono stati eliminati Stefan, Alessandro e Paolo, sempre senza possibilità di appello.

Si vede che questi allievi che hanno buttato fuori non servivano per il serale. A differenza mia, però, a Paolo è stata concessa la possibilità di dimostrare in una settimana che ciò che affermava la commissione interna non era vero, quindi è sempre una possibilità in più che poi si è conclusa con un fallimento e di questo ne sono dispiaciuta. L’ eliminazione di Alessandro non l’ho vista e quindi non posso valutarne le dinamiche. Per quanto riguarda Stefan, lui è uscito in sfida con un ragazzo (Arnaldo, ndr) che a mio avviso è molto bravo e sono dell’idea che meritava quel banco tanto quanto lui.

Ora il tuo sogno di fare la ballerina continua. Quali sono i tuoi progetti?

Per ora mi sono trasferita a Roma per fare qualche serata riguardante “Amici”, ma non sono qui solo per questo: sto continuando a studiare, la mattina vado a fare lezione di classico e poi vedo un po’ di seguire qualche lezione di contemporaneo o moderno. Il mio sogno sarebbe quello di andare all’estero per entrare a far parte di qualche compagnia importante.

Vuoi dire qualcosa ai ragazzi che hanno il tuo stesso sogno?

Di continuare a studiare perché sono dell’idea che non ci si deve mai accontentare di ciò che già possiede. Bisogna sperimentare sempre qualcosa di diverso nel proprio corpo e amare la danza giorno per giorno sempre di più, perchè prima o poi sono sicura che le soddisfazioni arrivano per tutti. La danza nasce con noi ed è qualcosa che cresce sempre di più negli anni, è una specie di droga, una dipendenza che con il passare del tempo non riesci a togliertela.

Ringraziamo Michelle Vitrano per questa intervista e le auguriamo di relizzare i suoi sogni. Ma la saga degli Amici “usa & getta” continua..