X


Amici: eliminata Diana Del Bufalo, Platinette si spoglia

Scritto da , il 24 Gennaio, 2011 , in Amici di Maria De Filippi
Foto Platinette si spoglia per protestare contro eliminazione Diana

La terza puntata di Amici è stata una delle più piacevoli da seguire di questa difficile decima edizione. Anche gli ascolti sono cresciuti(da 3,6 milioni si è passati a 4 e al 20% di share) e ha portato finalmente Canale 5 a respirare dopo le disastrose performance delle settimane precedenti. Maria De Filippi, infatti, non ci sta a floppare ed ecco allora che ha pensato bene di richiamare alla sua corte tutti gli ex più famosi del talent per dare una spinta alle nuove leve: Alessandra Amoroso che ha duettato con Annalisa Scarrone, Emma che ha duettato con Virginio Simonelli, Marco Carta che si è esibito con Diana Del Bufalo, Valerio Scanu affiancato ad Antonella Lafortezza e un ex di X Factor, Marco Mengoni che si è esibito con Francesca Nicolì. I duetti sono stati tutti molto belli e sono da tenere in considerazione per cercare di tenere vivo l’interesse del pubblico verso un’edizione che sembra non contenere personaggi forti. L’unico personaggio vero e proprio di questa edizione è la vittima della serata: la cantante della squadra blu Diana Del Bufalo dopo che la commissione esterna ha nuovamente salvato tutti i concorrenti(riflettiamo, quindi, sulla sua reale utilità, ndr) è l’allieva con i voti più bassi e deve quindi abbandonare il programma. La concorrente era sicuramente l’elemento più interessante dal punto di vista televisivo e spesso seguire i suoi divertenti siparietti era uno spasso, entrata come un vero e proprio tornado, la ragazza si è contraddistinta non solo per la sua simpatia, ma anche per le sue qualità da vera show-girl. Curiosa la reazione di Platinette all’eliminazione della cantante, infatti l’opinionista si è spogliato per protestare contro l’uscita della ragazza, che riteneva il vero talento di questa edizione. Maria De Filippi le ha augurato di trovare presto lavoro perché la ritiene perfetta per i tempi televisivi.