X


Muore Carlo Bixio, produttore di Un medico in famiglia, I Cesaroni, Tutti pazzi per amore

Scritto da , il Marzo 1, 2011 , in Personaggi Tv Tag:

text-align: justify”>lino banfiNon appena un personaggio pubblico scompare, non c’è testata che non ne parli. Per carità è giusto che sia così. Dovere di cronaca, come si suol dire. Ci sono, però, personaggi più defilati che lavorano dietro le quinte e che sono il fulcro di quello che vediamo in onda. Uno tra questi è il produttore televisivo, una delle figure chiave. E’ raro che se ne parli quando scompaiono produttori televisivi, autori, registi, sceneggiatori (tranne se sono nomi di una certa portata). Non si può e non posso esimermi dal riportare la notizia di oggi, toccante e imprevista, quella della morte del produttore televisivo, Carlo Bixio, titolare delle società Publispei (società di produzione di fiction) e Geca Italia (laboratorio di indagine della comunicazione audiovisiva). Una notizia che mi sta particolarmente a cuore, anche, perchè per anni ho avuto modo di lavorare per la sua società, ed è stato uno dei primi passi importanti del mio percorso professionale, che ricordo sempre con grande affetto. Bixio resta un nome chiave nella memoria di ogni addetto ai lavori e di ogni telespettatore perchè, probabilmente, non tutti sanno, che è proprio grazie a lui che molte fiction di successo hanno visto la luce.

Un produttore dall’occhio lungo che era subito in grado di individuare il soggetto più interessante e renderlo un prodotto di grande successo. Basta soltanto citare Nonno Libero per capire al volo che si sta parlando di “Un medico in famiglia“, la fiction più di successo degli ultimi anni, quella che ha reso Lino Banfi, il nonno di tutti gli italiani. Non solo. amendola e elena sofia ricciBixio è stato anche il produttore che ha lanciato la fiction più in voga degli ultimi anni, I Cesaroni, che hanno avuto il merito di allargare il concetto di famiglia allargata e proporre la valorizzazione di un quartiere romano come quello della Garbatella.

Sua anche l’ultima fiction che mette al centro di tutto i sentimenti e che si caratterizza per un linguaggio innovativo, “Tutti pazzi per amore“. emilio solfrizzi fotoCarloBixio si è spento a Milano all’età di 69 anni. Resterà nei cuori di tutti i telespettatori italiani, come l’esempio assoluto della produzione televisiva nazionalpopolare.