X


Elena Santarelli e Plastik a Domenica5

Scritto da , il Aprile 17, 2011 , in Programmi Tv Tag:,
elena santarelli plastik

text-align: center;”>elena santarelli Foto

Entrambe belle, bionde e vestite di bianco, Elena Santarelli e Federica Panicucci illuminano il pomeriggio di Domenica5. Si parla subito del nuovo programma di Italia1, Plastik-Ultrabellezza, “il programma che parla di chirurgia estetica a 360°“, spiega la bella di Latina, in onda da martedi 19 Aprile alle 21 (in precedenza si vociferava che alla conduzione ci sarebbe stata Paola Barale, ndr). Elena non ha mai avuto problemi a confessare i suoi segreti di bellezza: tempo fa aveva dichiarato che per mantenere perfetto il suo fisico statuario fa costante ricorso a creme, palestra e massaggi. Dopo il parto del figlio Giacomo, avuto con il compagno Corradi, aveva infatti confessato: “Non sono di quelle fortunate che mantengono la linea naturalmente. Fino a vent’anni era così, adesso devo abbinare lo sport. Vado in palestra quattro volte a settimana, faccio massaggi, uso creme… Anche perché a me piace mangiare, ma se non facessi attività fisica ne subirei le conseguenze. Sto attenta a quello che mangio, ho una dietologa che mi segue . Facendo una buona attività fisica, bevendo molta acqua e mangiando bene si possono ottenere grandi risultati.“. E notiamo che i grandi risultati li ha raggiunti, ma non tutti così “naturalmente“. La showgirl ha sempre ammesso di aver fatto ricorso alla chirurgia estetica: “ormai lo sanno cani e porci“!  A 23 anni, raccontava proprio ieri a Verissimo, si è sottoposta all’intervento di mastoplastica additiva, puntualizzando che in quel periodo non pensava minimamente ai vantaggi che avrebbe avuto nel mondo dello spettacolo (ricordiamo la sua carriera è iniziata nel 2004 con Amadeus a L’eredità, ndr), ma semplicemente per stare meglio con se stessa, ironizzando che era una “sottozzero” e a scuola la prendevano continuamente in giro chiamandola “tavola da surf“, ma che non avrebbe oggi il coraggio di rifarlo per il tremendo dolore che ha dovuto sopportare dopo l’operazione. Si passa a parlare di Kalispera, dove, a fianco di Signorini, la bella Santarelli divertiva con un simpatico accento pratese, che ha imparato dalla cognata e dalla suocera. Ma a parlare del figlio Giacomo si commuove, e subito dopo la pubblicità l’argomento torna su Plastik. Il programma, spiega Elena, non vuole essere un inno a fare uso e abuso della chirurgia, ma vuole spiegare quando è giusto ricorrere a questi interventi e quando è sbagliato, aiutare qualcuno a sentirsi meglio e dissuadere altri a mettersi sotto i ferri.

Insomma, dovrebbe avere un intento educativo? Vedremo se sarà così diverso dai precedenti “Il brutto anatroccolo” e “Bisturi“!