X


Teen Wolf: il nuovo serial su giovani licantropi

Scritto da , il Aprile 22, 2011 , in Serie & Film Tv

text-align: center;”>Licantropi in tv Foto

Dopo Buffy l’Ammazza Vampiri, la saga di Twilight, Vampire Diaries e True Blood finalmente i riflettori si accendono su un altro mostro celebre: il Licantropo, da sempre contrapposto ai non morti dai canini aguzzi e che, personalmente, ho sempre trovato più affascinante. Ma si. Non c’è confronto. Come si può preferire un individuo bianchiccio e dall’aspetto malandato, con cui non puoi andare al mare o al parco durante le belle giornate, che devi temere se per malaugurato caso ti tagli il dito con un foglio di carta ed esce un goccio di sangue. Un individuo che, non avendo sangue in corpo, si suppone non abbia nemmeno molto trasporto da offrire.

Decisamente il lupo mannaro è tutta un’altra storia. Simbolo per eccellenza di una virilità eccessiva, di furore, di istinto, di anima primordiale. Puoi andarci tranquillamente al mare e al parco, ed evitare semplicemente la sua compagnia un giorno al mese. Cosa che in effetti dovrebbe fare lui con la fortunata femminuccia. Tutto questo per dire che dal 5 giugno negli Stati Uniti inizierà Teen Wolf, il nuovo serial soprannaturale che andrà in onda su Mtv.

Una serie romantica e soprannaturale che racconta le avventure di Scott McCall (Tyler Posey), un ragazzo che una notte viene morso da una creatura misterioso. Questo incontro/scontro avrà delle conseguenze, tanto che dal giorno dopo Scott inizia a manifestare strani poteri, che non riuscirà a comprendere fino a che non incontrerà Derek Hale (Tyler Hoechlin) il ragazzo/licantropo che lo ha morso alcune sere prima. I problemi nascono soprattutto quando Scott inizia a frequentare una ragazza, e dovrà tenere ben celata la sua nuova natura.

Niente di originale insomma, considerato soprattutto il fatto che il telefilm discende dall’omonimo film del 1985 con  Michael J. Fox. Insomma ancora mostri nell’ormai fortunato contesto del mondo dei teenager. Tra i produttori della serie, che si compone di dodici episodi, anche Jeff Davis, geniale creatore di Criminal Minds. Un prodotto che punta sul sicuro, e sull’ormai assodato successo degli horror romantici per ragazzi in cui il ragazzo “diverso” si rapporta con la brava ragazza innamorata. Ma per avere qualche certezza in più ci toccherà aspettare ancora, quando il telefilm giungerà in Italia…