X


Lamberto Sposini: è sveglio

Scritto da , il Maggio 19, 2011 , in Personaggi Tv Tag:
Lamberto Sposini malore

Lamberto Sposini è sveglio, ha aperto gli occhi ed è in netta ripresa. La prognosi rimane riservata ma la guarigione potrebbe essere totale. Il giornalista e conduttore de “La Vita in diretta” ce l’ha fatta, ha lottato tra la vita e la morte, immerso in una miriade di polemiche a partire dal ritardo nei soccorsi a finire con le dichiarazioni dell’onorevole Melania Rizzoli (Pdl). Il quadro clinico di Sposini, però, rimane ancora complesso e non si hanno notizie circa gli eventuali danni al cervello procurati dalla vasta emorragia cerebrale. Dopo un intervento al cervello ben riuscito, Sposini è stato sottoposto ad un coma farmacologico indotto ed ha fin da subito reagito agli stimoli esterni. Sposini non vuole morire, lui vuole combattere per la vita, forse sta lottando per sua figlia Matilde alla quale la madre Sabina Donadio ha scritto una lettera commuovente. “Un miracolo” gridano i medici, visto che il giornalista era arrivato in ospedale al livello di coma 3, ovvero il più alto.

Ti aspetto, Lamberto non c’è ma io lo aspetto, come spesso è accaduto, prima di una diretta. Per me è solo ritardo e spero che questo ritardo finisca presto” dichiara Mara Venier, lasciata sola alla conduzione de “La Vita in Diretta” su RaiUno. Se Melania Rizzoli aveva ingiustamente parlato di “accanimento terapeutico” – in riferimento all’operazione al cervello -, tutti i suoi fans convengono nel definirlo un “intervento pro-vita”.

“Lamberto spero che oggi sia per te un giorno speciale. Devi fare di più per noi. Lamberto non ti abbandoniamo, preghiamo per te. Il mondo ti aspetta. Ti ammiriamo come padre, come uomo e come giornalista. ‘La vita in diretta’ senza di te non è la stessa: troppi pettegolezzi, accuse, condanne prima della verità. Ti aspettiamo” è uno dei tanti messaggi pubblicati nelle pagine Facebook dedicate a Sposini.