X


Le Iene Show, Luca Bizzarri: “Facile prendere in giro Berlusconi”

Scritto da , il Maggio 4, 2011 , in Personaggi Tv Tag:
luca bizzarri

La sua popolarità era già altissima, ma lo è ancora di più dopo la partecipazione all’ultimo Festival di Sanremo. Luca Bizzarri (nella foto), conduttore assieme a Paolo del programma di Italia uno Le Iene Show, ha rilasciato un’interessante intervista a Riders Italian Magazine. “Ho fatto anche l’ottico per un po’: insegnavo alla gente a mettersi le lenti a contatto. Altrimenti avrei fatto il barista“, racconta Luca Bizzarri alla rivista. Il fratello Roberto, invece, è più drastico: “Non avesse fatto l’attore avrebbe avuto un’esistenza da barbone“.

Impossibile non parlare dell’esperienza sanremese, in cui Luca, assieme a Paolo, è stato grande protagonista. “Il programma che ho in testa non so se farebbe successo. Oggi i produttori hanno poca voglia di rischiare. Certo, sarebbe bello riproporre un bel varietà, con sketch lunghi come quelli di Sanremo…Mi chiedete se c’è stato del tenero con Belen Rodriguez? Assolutamente no, sarebbe successo un casino… Se c’è una cosa che ancora non si è capita è che Sanremo è l’unico affare serio che c’è in Italia. La grande paura non era che prendessimo in giro il presidente del consiglio Berlusconi, ma Giusy Ferreri e Al Bano“.

Tornare a lavorare per la Rai? Per ora Luca non vuole sentirne parlare. Il contratto con Mediaset è lungo (e ricco) e al futuro è meglio non pensare. “Ho un accordo di sei anni con Mediaset. Quando finirà mi piacerebbe andare in pensione. Vabbe’, magari in pensione no. Però deciderò cosa voglio fare giorno dopo giorno“.

Il conduttore delle Iene ha parlato anche di Beppe Grillo, genovese come lui che, da comico, è diventato blogger, nonché il leader morale del Movimento 5 stelle. “Io lo preferivo comico, anche se adesso dice cose più importanti – ha detto Luca Bizzarri. – Il problema è che lui parla come se l’Italia fosse la Svezia“. Invece siamo un Paese dove corruzione e clientelismi dilagano. E una Iena, questo, lo sa meglio di tanti altri.