X


Canalis e il nuovo amore, Clooney già archiviato

Scritto da , il Luglio 2, 2011 , in Personaggi Tv Tag:

Elisabetta Canalis FotoElisabetta Canalis la nostra sarda nostrana sembra che non si sia tanto persa d’animo. Incassato il colpo o il cachet, chiamatelo come volete, della vicenda Geoge Clooney, sembra abbia preferito indirizzare il suo “amore” verso un altro bersaglio:

Location: Miami

Sesso: Uomo

Professione: Giocatore di Pallacanesto – professionista dell’NBA con i Miami Heat

Data di nascita: 17 gennaio 1982

Nome: Dwyane Wade

Quindi la cara Elisabetta non vuole tornare in Italy?Dwyane Wade FotoOvviamente no, alla faccia di Signorini che, da Guru del gossip, auspicava il ritorno della coppia Vieri-Canalis e magari pure il loro matrimonio, invece, caro Alfonso, negli State si sta molto meglio e le prede da cacciare sono molto più prelibate. Geoge Clooney ormai è passato, servito è servito e ora avanti un altro. Galetto questo volta non fu un contratto, ma una  sfilata di moda (non certo quella di Posillipo per Silvian Heach); lì sembra che tra le varie e statuarie modelle di prima linea, la bellezza dell’ex velina di Striscia, abbia fatto breccia nel cuore o meglio nel desiderio del cestista statunitense Dwyane Wade, compagno di squadra e amico di Lebron James, entrambi giocatori negli Heat, che purtroppo hanno perso di recente la finale di play off contro i Dallas.

Voi che dite? Amore o semplice consolozione per un triste fallimento per entrambi. Ovviamente nulla di confermato, ma la notizia sta correndo da qualche giorno, confermando  quella che sembra essere ormai la professione preferita di Elisabetta, ovvero essere la Notizia, l’importante è parlare di lei, tutto il resto è irrilevante.Gabriell Union Foto Per quel che riguarda Dwyane, sembra che non si accontenti della sola Canalis, ma pare si stia frequentando pure con la straordinaria Gabriell Union, (nella foto qui sopra) bellissima attrice statunitense, nonchè ex modella, classe 1972. Insomma una cosa è certa a Dwyane, piacciono le ragazze un po’ più mature, ma neppure a noi dispiacciono!