X


Victoria Cabello replica a Liofredi: “Non ero nei suoi disegni, spero di renderlo orgoglioso”. Alba Parietti delusa per non essere stata chiamata

Scritto da , il 2 Luglio, 2011 , in Interviste
alba-parietti-victoria-cabello-quelli-che-il-calcio

Sono ancora elettrizzata. Liofredi ha detto una cosa vera: vengo dalla nicchia. Una nicchia che mi ha dato visibilità e possibilità di crescere nel tempo. Lui? Penso sia intelligente e capisco volesse far crescere artisti Rai. Ma anche se non ero nei suoi disegni spero di renderlo orgoglioso. E che mi dia fiducia, ne ho bisogno“: queste le prime dichiarazioni di Victoria Cabello, nuova conduttrice di Quelli che il calcio, che risponde alle recenti affermazioni del direttore di rete Massimo Liofredi, che avrebbe preferito invece affidare la conduzione del contenitore sportivo a Belen Rodriguez e Caterina Balivo. “Il mio stato d’animo in questo momento è lo stesso di Liofredi: cado dalle nuvole!

La Cabello, che fino a qualche giorno fa era alle prese con le prove di un nuovo programma domenicale per La7, dichiara inoltre di aver sempre seguito con molto interesse la trasmissione che condurrà a breve: “Ammiravo Fazio che conciliava lo spirito generalista con qualcosa di ‘alto’. La Ventura è la signora della tv. Raccogliere la sua eredità è impegnativo. E’ una professionista intelligente: ti sorprende sempre e sperimenta. Vorrei conciliare il gusto della tv generalista con quello della nicchia“. Ammette infine di non aver paura di lasciare la rete del gruppo Telecom nel suo momento migliore: “La Rete sta prendendosi grandi rivincite. Però l’occasione in Rai è arrivata ora e ha lasciato basita anche me. Ma me ne vado in ottimi rapporti. In futuro non si sa mai“.

Victoria Cabello e Alba Parietti bacio hot FotoIntanto, Alba Parietti ha fatto sapere di essere rimasta delusa di non aver ricevuto nessuna chiamata da parte della Rai per la conduzione del programma: “Mi hanno chiamato in tanti per chiedermi come mai non fossi in lizza per Quelli che il calcio… Mi sembrava una cosa quasi naturale. Questo genere di trasmissioni di ‘calcio-tainment’ sono nate con Galagoal, che cambiò le sorti dell’allora Tmc: e fra l’altro Simona Ventura era una delle inviate del programma. Poi, il filone del talk calcistico con elementi di intrattenimento è proseguito con Serata Mondiale, il programma record d’ascolti che conducemmo con Valeria Marini per i Mondiali del 1994. Insomma con Quelli che… si potrebbe chiudere il cerchio in maniera divertente. Certo, dopo aver baciato la Cabello in diretta nella sua trasmissione, sarebbe il bacio di giuda voler fare il programma al posto suo, però un tandem con lei lo farei subito. E secondo me funzionerebbe anche molto bene“.