X


Maria De Filippi vs la Littizzetto: pensi ai cachet che ha preso da me

Scritto da , il 20 Agosto, 2011 , in Interviste
maria de filippi

Di solito i personaggi dello spettacolo si fanno solo complimenti, vuoi perché provano davvero stima professionale l’uno per l’altro, vuoi per per pura ipocrisia, per conformismo, per educazione, o per convenienza. Stavolta, però, Maria De Filippi (nella foto) non è riuscita a seguire la scia e ha risposto poco diplomaticamente a Luciana Littizzetto. Nel corso di Che tempo che fa, su Rai Tre, l’attrice comica aveva affermato che la moglie di Maurizio Costanzo è “una donna intelligentissima, ma che fa programmi schifosi”.

La dichiarazione non è piaciuta affatto alla conduttrice di Uomini e Donne, che ha deciso di rispondere, anche se con parecchio ritardo, sul settimanale diretto da Alfonso Signorini Chi. “Luciana ha detto che io sono intelligente – ha detto la De Filippi – ma faccio programmi schifosi. Non ci sono rimasta male. Di più! Se dici che i miei programmi fanno schifo allora dici che faccio schifo anch’io, perché mi identifico in ciò che faccio. […] Il problema non sono le critiche, ma i vocaboli poco eleganti che ha usato. Se non mi fosse piaciuto un libro di Luciana – ha detto ancora la conduttrice di C’è posta per te – per l’amicizia che ci lega avrei risposto che non l’ho letto…”

Maria De Filippi accusa indirettamente la Littizzetto di essere un’ipocrita. “Ho pensato al cachet che ha preso per venire nelle mie trasmissioni, forse in quel caso sembravano meno schifosi, magari non oso dirlo, persino intelligenti… Spero – ha aggiunto la moglie di Maurizio Costanzo – che apprezzi la battuta”.

Al di là del duello a distanza con l’attrice comica, la De Filippi continua a riscuotere grande successo in televisione. Anche in autunno ripartirà coi suoi innumerevoli programmi. Qualcuno l’ha anche accostata al Festival di Sanremo, ma appare per nulla probabile che la conduttrice possa essere protagonista anche alla manifestazione canora della Rai. Il lavoro per Mediaset basta e avanza.