X


Le Iene: Conduzione a tempo determinato

Scritto da , il Settembre 4, 2011 , in Programmi Tv Tag:,

Nulla è certo, nulla è sicuro, ma tutto è reale in “Le Iene”, il programma di Davide Parenti, di Italia Uno. Questa produzione ha dato i natali a moltissimi dei protagonisti che oggi solcano i palinsesti e non solo della televisione italiana, ma la sua forza è il sapersi riorganizzare fino all’ultimo minuto o meglio fino alla messa in onda. Ora che Luca e Paolo hanno deciso di volare da soli, il testimone viene passato a Luca Argentero ed Enrico Brignano, ma non per un ruolo ad interim, soltanto per 8 puntate. Forse gli autori non si fidano di questa scelta, o forse i due protagonisti temono di non essere all’altezza nel confronto coi predecessori. La loro personalità sarà il fattore che ne decreterà il successo o il fallimento, senza dubbio 8 puntate non sono molte, ma abbastanza per rilanciare una carriera o darne il colpo definitivo.

Le Iene Italia1 FotoInizio produzione prevista come da calendario per Ottobre per poi arrivare fino a Novembre, questo è l’accordo a cui i due nuovi conduttori sembrano essere arrivati. 8 puntate non di più, ma sembra che, a questa decisione abbiano dovuto giungere a causa dei pregressi impegni di promozione e di ingaggio, che già i due futuri protagonisti di Iene, avevano preso. Luca Argentero (nella foto qui sopra, ndr), infatti, sarà impengnato nella promozione e nel lancio del suo ultimo film, già pronto, in uscita a novembre, per le sale cinematografiche: “Lezioni di cioccolato 2” per la regia di Alessio Maria Federici, e certamente, il fatto di essere il conduttore del programma più popolare dell’azienda Mediaset, nei due mesi precedenti, sarà una manna dal cielo per i botteghini in cui il Film è in programma.

Enrico Brignano invece sarà impegnato nel suo spettacolo in scena all’Auditoium Parco di Roma, il prossimo 5 settembre, dal titolo: “Sono Romano, ma non è colpa mia”, ma la novità sarà che all’interno del programma di Italia Uno, contro ogni previsione di copione, Brignano improvviserà senza necessariamente interagire con i due colleghi di conduzione, forse perché non all’altezza o forse perché, semplicemente non essenziali. Voi che ne pensate? Tuttavia la domanda sorge spontanea: Ilary cosa farà?Enrico Brignano Le Iene Foto

Rimanendo in attesa, e pronti ad essere stupiti come di consuetudine, vedremo cosa la produzione RTI, ma sopratutto gli autori ci riserveranno per la prossima edizione!