X


Lamberto Sposini migliora: guarda la tv e legge i giornali

Scritto da , il Ottobre 17, 2011 , in Personaggi Tv Tag:,
lamberto sposini

text-align: justify”>lamberto sposiniSono in continuo miglioramento le condizioni di Lamberto Sposini (nella foto). L’ex vicedirettore del Tg5, colpito da malore lo scorso 29 aprile, per settimane è stato in condizioni molto critiche. I medici sono riusciti a salvargli la vita, ma tutti temevano le possibili conseguenze cerebrali del malore stesso. A distanza di sei mesi, si può dire che Sposini è sulla via del pieno recupero. Il nuovo conduttore de La vita in diretta, Marco Liorni, l’ha detto: quando Lamberto starà meglio, il posto sarà dinuovo suo. Se qualche tempo fa un’affermazione del genere poteva sembrare utopistica, ora non lo è più. L’ex giornalista di Mediaset guarda la tv e legge i giornali. A informarci sono i familiari, che hanno inviato una lettera agli organi di stampa.

Possiamo guardare con una maggiore serenità al futuro delle condizioni di salute di Lamberto il quale, come ha avuto modo di dichiarare anche la figlia Francesca, ha iniziato un lungo e complesso percorso di riabilitazione, facendo continui progressi. E’ ritornato infatti ad essere vigile, cosciente, a leggere i giornali, a guardare la televisione e a mangiare in maniera autonoma. Possiamo quindi condividere l’ottimismo dei dottori che lo hanno curato e continuano a curarlo e a riabilitarlo – si legge ancora nella nota dei familiari del giornalista. – Quello che senza dubbio aiuta Lamberto in questa sua lotta è la vicinanza delle persone a lui più care“.

La famiglia delle conduttore televisivo, nella missiva alla stampa, ha anche voluto ringraziare le moltissime persone comuni che si sono interessate alla sua salute, oltre ovviamente ai colleghi e ai personaggi del mondo dello stettacolo.

Il periodo di riabilitazione di Sposini non è ancora terminato, ma è chiaro che i momenti più brutti ormai sono alle spalle. Che il 2012 sia l’anno del ritorno in tv del popolare giornalista? Ovviamente non è la cosa più importante, ma i suoi tanti fans ci sperano.