X


Beppe Fiorello un papà in difficoltà, questa sera su Rai Uno

Scritto da , il Novembre 29, 2011 , in Serie & Film Tv Tag:

text-align: center”>Foto di Beppe Fiorello in una scena di Sarò sempre tuo padre

Ieri sera il fratello minore è stato ospite del fratello maggiore e insieme hanno inscenato una sparatoria dove, neanche a dirlo, è il più piccolo dei due che muore. I due fratelli in questione sono Beppe e Rosario Fiorello che sul palco de #ilpiùgrandespettacolodopoilweekend hanno dato vita ad un serrato botta e risposta divertente ed ironico, per poi chiudere con una finta sparatoria durante la quale Beppe viene ferito mortalmente. Suo fratello Rosario, infatti, aveva appena finito di prenderlo in giro per i suoi ruoli drammatici in fiction dove spesso è la vittima. E anche questa sera avremo modo di vedere Beppe Fiorello in una serie drammatica intitolata “Sarò sempre tuo padre”, diretta da Lodovico Gasperini. Tratta da una storia vera, la miniserie in due puntate (oggi e domani su Rai Uno) parla del tema scottante e attualissimo dei padri separati: Beppe Fiorello è un padre che, oltre a dover sopportare il dolore della separazione dalla moglie, deve fare i conti anche con la mancanza del figlio, la perdita del lavoro e le precarie condizioni economiche. Ieri sera, ospite di suo fratello, Beppe ha sicuramente avuto un’ottima pubblicità, è lui stesso ad ammetterlo: “Certo, quello di Rosario è un traino enorme ma c’è un gradone tra quello che propone lui e quello che proponiamo noi. Con la nostra fiction rischiamo di perdere il pubblico femminile. Speriamo bene. ?Anche se, a prescindere dagli ascolti, io ho mirato al tema e credo, in questo modo, di avere fatto servizio pubblico”.

Il pubblico femminile, infatti, potrebbe non accogliere bene questa miniserie: il punto di vista sui fatti è quello di Antonio (Beppe Fiorello), un ex marito, ma non ex padre, che deve fare i conti con una moglie che si fa scudo del proprio figlio. Una situazione terribile che molti uomini vivono, ma che Beppe Fiorello ci tiene a sottolineare non è certo il caso di farne una questione di uomini contro donne. Ecco le sue parole sul suo stato d’animo durante le riprese della fiction: “Certo, i padri non sono tutti così e ci sono donne meravigliose che sono state abbandonate con i figli dai mariti. Ma noi volevamo raccontare questo tema e faremmo un errore se ci mettessimo a giocare a maschi contro femmine. Cerchiamo di capire che esistono padri che piangono perchè non possono vedere i figli, spesso usati dalle madri come merce di scambio”. Antonio è solamente l’ultimo dei ruoli difficili e intensi interpretati da Beppe Fiorello, spesso motivo di ironia da parte del fratello maggiore, e questa sera dovrà vedersela con la fiction più romantica e scacciapensieri di Canale 5, Baciati dall’amore, con Giampaolo Morelli, Pietro Taricone e Gaia Bermani Amaral.

Sarò sempre tuo padre, alle 21.10 su Rai Uno oggi e domani.