X


Ballando con le stelle, compenso super anche per Gianni Rivera

Scritto da , il 29 Dicembre, 2011 , in Programmi Tv
gianni rivera

text-align: justify”>gianni riveraAncora una polemica in casa Rai. A fare discutere sono i compensi super che spetteranno ai partecipanti di Ballando con le stelle. L’ex calciatore Gianni Rivera (nella foto), ad esempio, riceverà 400mila euro. Una bella cifra, anche se un po’ meno rispetto ai 480mila inizialmente previsti. Per il dirigente sportivo non c’è da scandalizzarsi. Lui, ai soldi, dice di non pensarci. “L’aspetto economico è sempre stato secondario nei miei pensieri – ha spiegato al Corriere della Sera l’ex europarlamentare. – La Rai aveva stabilito un compenso e io lo avevo accettato. Successivamente Viale Mazzini ha stabilito di diminuirlo e io ho accettato anche il nuovo compenso. Se la tv di Stato può pagare certe cifre per un programma non è perché usa i sono soldi pubblici, ma è perché c’è il ricavo della pubblicità che consente a certe trasmissioni di essere realizzate“.

Ma come mai un uomo politico, nonché dirigente sportivo ed ex grande campione di calcio decide di partecipare a un programma in cui si fa tutt’altro? “Ho sempre cercato di cambiare me stesso – ha spiegato il 68enne Rivera. – Mi sono sempre messo in gioco e anche questa volta voglio farlo. In fondo l’unica vera costante che c’è nella vita è il cambiamento: dobbiamo assicurare a noi stessi una certa stabilità cambiando. Qualcuno può pensare che mi sono ridotto male partecipando a Ballando con le stelle? A me sembra un’offesa nei confronti di un programma di cui non si conosce bene la portata, una trasmissione che fa grandissimi ascolti. Oppure tutte le persone che la guardano sono da considerare di secondo, terzo e quarto livello?

Il cast di Ballando con le stelle 8 è ormai al completo e la presenza del calcio è piuttosto ingombrante. Oltre a Gianni Rivera, infatti, parteciperanno l’ex interista (giusto per citare la squadra dove ha citato di più…) Christian Vieri e l’ex romanista Marco Delvecchio.