X


GF12 perde i pezzi: Danilo e Mirko lasciano la casa volontariamente

Scritto da , il 1 Dicembre, 2011 , in Grande Fratello

text-align: center”>Foto Mirko d'Arpa mentre lascia il Gf 12

Piegato da Fiorello a colpi di ascolti e share, piegato dalle critiche (quelle ci sono sempre), ora viene piegato e messo in crisi dai suoi stessi concorrenti. Qualcosa evidentemente non funziona più. Stiamo parlando del Grande Fratello 12 che a poco a poco sta perdendo i pezzi: a distanza di poche ore, infatti, due concorrenti hanno abbandonato volontariamente la casa, per due motivi diversi. Il primo a fare la valigia è stato Mirko d’Arpa, l’immobiliarista romano che all’1.35 di lunedi, poco dopo la diretta su Canale 5,  ha varcato la porta rossa lasciandosi alle spalle i soliti coinquilini in lacrime e disperati. Il secondo, Danilo Novelli, il simpatico ragazzo barese con alle spalle un’adolescenza difficile (chi lì dento non ce l’ha avuta?), ha abbandonato di sua spontanea volontà il gioco mercoledi intorno alle 18.30, dopo che per la seconda volta durante la diretta del lunedi la Marcuzzi gli aveva chiesto esplicitamente di fare una scelta definitiva. Lui s’era sempre rifiutato di uscire, salvo poi soffrire come un cane per la lontananza della fidanzata durante tutta la settimana. La motivazione per Danilo è stata, quindi, la mancanza della fidanzata Angela che aveva provato a convincerlo tramite una lettera a restare, ma evidentemente senza risultato. Più misteriosa, invece, l’uscita di Mirko, che durante la diretta era stato sollecitato da Alessia Marcuzzi a rivelare un segreto di cui aveva messo al corrente solo gli autori.

Un segreto legato ad una lettera ricevuta da lui stesso in passato. Il solito Alfonso Signorini, ospite fisso del programma, ha messo ancor di più il dito nella piaga dicendo: “Scusami, ma sei stato tu a portare quella lettera agli autori. Se ti scaldi tanto, significa che nascondi qualcosa. Oppure lo hai fatto per ingolosire il Gf”. Ma Mirko s’è difeso dicendo che la lettera sarebbe potuta servire durante i mesi di trasmissione qualora si fosse presentato qualcuno in redazione. Segreto o no, due concorrenti persi per un’edizione che non proprio non decolla , sono un ulteriore ostacolo per gli autori che a questo punto si trovano con dei concorrenti piuttosto deboli e niente sordidi segreti da rivelare per far alzare gli ascolti. Oggi Aldo Grasso nella sua rubrica sul Corriere della Sera spiega come il GF sia in crisi perchè manca della parte più importante, il racconto. Peccato, però, che per raccontare devi avere qualcosa d’interessante e quest’anno al Gf di cose degne di essere raccontate proprio non ne vediamo.