X


Nina Senicar regina del Motorshow e del presepe grazie al film

Scritto da , il Dicembre 3, 2011 , in Personaggi Tv
Nina Senicar al Motorshow

text-align: center;”>Nina Senicar al MotorshowE’ Nina Senicar (nela foto) la regina del Motorshow di Bologna, il classico appuntamento per chi ama l’alta velocità (quest’anno si tiene dal 3 all’11 dicembre). La modella serba, oggi ospite anche di Verissimo su Canale 5, sembra il personaggio femminile più azzeccato per questo tipo di manifestazione. La showgirl, infatti, ama correre su qualsiasi mezzo. “Mi piace la velocità e mi ritengo anche un’ottima pilota – ha detto l’ex naufraga dell’Isola dei famosi. – Ho fatto pure equitazione, per cui preferisco i cavalli alle macchine, ma ho preso la patente appena ho compiuto 18 anni. Purtroppo a causa dei diversi impegni di lavoro che ho tra l’Italia e gli Stati Uniti, attualmente non guido molto“. L’attrice e showgirl, 26 anni, spiega di avere un rapporto particolare con la città emiliana: “Sono stata al Motorshow nel 2005, facevo la modella in uno stand. È proprio bello tornarci. Inoltre mi capita spesso di essere in questa città. Per me è un luogo di passaggio, l’ultima volta ero qui per guardare Bologna-Inter“. La showgirl, a proposito dei motori, ha una sua teoria particolare: “Noi donne – dice l’ex fidanzata di Marco Borriello – spesso domandiamo a un uomo come guida perché da quello si capiscono anche molte altre cose“.

Nonostante la modella serba sia molto maliziosa, anche lei farà parte del presepe. Non quello vivente, ovviamente, ma quello, famosissimo, curato dal maestro Genni Di Virgilio. Se nella realtà l’ex concorrente dell’Isola dei Famosi è alta 1 metro e 76 centimetri, nella rappresentazione parareligiosa diventerà 28 centimetri. La scelta della bella Nina Senicar, anche in questo caso, non è certo casuale. La showgirl, infatti, ha recitato nel film comico Napoletans, che da qualche ora viene proiettato nelle sale cinematografiche. “La bella Nina Senicar ha apprezzato molto il dono che le ho fatto a nome dei napoletani – ha detto il maestro Di Virgilio all’agenzia stampa Adn Kronos. – Ha dimostrato soddisfazione perla mia opera, per il pensiero e per i lavori conservati dentro la mia bottega. Ho deciso di dedicare alla Senicar una statuina in occasione dell’uscita del film di Natale“.