X


A Italia’s Got Talent arriva Anthony Baker, il performer che fa rivivere gli anni 80

Scritto da , il Gennaio 29, 2012 , in Programmi Tv Tag:
Anthony Baker IGT

text-align: center;”>Anthony Baker

Anche questa settimana Italia’s Got Talent è riuscita a stupirci con la sua varietà di personaggi e di stili d’intrattenimento. Fra un esibizione canora, una di ballo  e molte altre assai spiritose, lo show è schizzato nella classifica dei Temi Caldi (Trend Topic, ndr.) di Twitter con ben 4 hashtag su 10: #ItaliasGotTalent, #IGT, #Belen e #Rudy. Parlando di concorrenti, uno fra tutti si è distinto per simpatia e coraggio: stiamo parlando del signor Antonio in arte Anthony Baker. Ma chi è?

Anthony Baker è un (poco) distinto signore di Casale Monferrato (Alessandria) ed è un vero e proprio fenomeno  nella provincia. L’egocentrico performer scrive di sé: “ANTHONY BAKER non è semplicemente un cantante, è qualcosa di più: è il personaggio che Chiambretti vorrebbe in una sua trasmissione, che Paolo Sorrentino vorrebbe come protagonista di un suo film, che Victoria Cabello vorrebbe intervistare … se solo lo conoscessero.”

[imagebrowser id=284]

Presentatosi sul palco di Canale 5 con addosso soli un perizoma rosso, un gilet luccicante, scarpe a zeppa dorate e tanto olio sul corpo, il concorrente ha fin da subito lasciato di sasso i tre giurati ma il momento più gustoso per i telespettatori è sicuramente stato il momento dell’esibizione che fra le battutine dei giurati ed un montaggio realizzato ad arte, è stato mandato in onda un piccolo capolavoro del trash italiano spinto forse dai movimenti pelvici dell’aspirante semifinalista.

Tornando alla sua vita lavorativa, potrebbe sembrare abbastanza paradossale ma sebbene sia stato preso in giro dai tre giudici, Anthony Baker non fatica di certo a lavorare: sul suo sito ufficiale, è possibile trovare addirittura un fittissimo calendario di serate ed eventi che occuperanno il nostro Talent degli anni 80 fino a settembre 2012. Le sue esibizioni live vedono sempre l’accompagnamento dei Dancefloor, storica show band torinese attiva da ormai 11 anni.