X


Il padre di Martina Colombari denunciato per stalking

Scritto da , il 10 Gennaio, 2012 , in Personaggi Tv
foto dell'attrice martina colombari

E’ stato un rientro dalle vacanze amaro per l’attrice Martina Colombari (in foto, ndr). Ha trascorso un Natale dolce, come di consueto in questo periodo, sulle spiagge di Miami Beach insieme al marito, l’ex calciatore del Milan Billy Costacurta, e il figlio Achille di 7 anni. Come molti dei nostri vip, anche Martina Colombari e consorte quel posto al sole negli Stati Uniti la conoscono molto bene e lo amano altrettanto, tanto da comprarci un appartamento per trascorrerci i momenti liberi. Al dolce Natale ha seguito un amaro rientro quando l’ex Miss Italia ha ricevuto una notizia spiacevole circa suo padre Maurizio Colombari. L’uomo è stato raggiunto da un provvedimento cautelare per stalking. A denunciarlo è stata l’ex compagna alla quale il padre di Martina Colombari dovrà d’ora in poi tenersi a debita distanza. La decisione è arrivata direttamente dal Gip del tribunale di Rimini che lo ha obbligato a non avvicinarsi, nel raggio di un chilometro, all’ex compagna.  Per l’ex concorrente di “Baila” è ancora presto per preoccuparsi: “Vorrei prima saperne di più anche perché non c’è linearità con quanto scritto” ha commentato. Ma di una cosa Martina è certa “Come padre non posso accusarlo di nulla e, a sua volta, quella donna è già stata accusata da un’altra donna”. “Finché non ci saranno nuovo sviluppi sulla vicenda“, confida l’attrice dalle pagine del settimanale Gentemi concentro sui miei impegni familiari e professionali“.

Domenica scorsa l’abbiamo vista su Raiuno nella prima delle sei puntate della fiction “Il Restauratore prodotta dalla Rai con Albatross Entertainment. Nel film tv Martina è Maddalena, una restauratrice che sacrifica tutto per amore del suo lavoro, la cui vita verrà destabilizzata dall’arrivo di Basilio, interpretato dall’attore Lando Buzzanca, un ex carcerato con poteri paranormali che diventerà assistente della sua bottega di restauro. Prossimamente la vedremo nel film sulla strage di Bologna dal titolo “2 agosto i giorni della collera” che ha da poco finito di girare. Tra gli impegni Martina non dimentica quelli umanitari: tramite la fondazione Rava l’attrice continua a dare il suo contributo ai bambini sfortunati di Haiti.