X


Elisabetta Canalis mira a Hollywood: altro che farfallina!

Scritto da , il Febbraio 17, 2012 , in Personaggi Tv Tag:,
Elisabetta Canalis

text-align: justify”>Elisabetta Canalis SanremoBelen ha le mutande, Belen non ha le mutande, la farfallina tatuata sul basso ventre di Belen, Belen ha esagerato, Belen offende le donne (Fornero dixit)…. Proprio vero, in questo Paese sembra pagare solo lo scandalo e l’eleganza passa inosservata. Perché tutti parlano della showgirl argentina, mettendo in secondo piano la sua compagna d’avventura: Elisabetta Canalis. Che invece è dolce, composta e riservata. Ma lei se ne infischia, perché comunque non le piace e non le piacerebbe catturare nei modi scelti dalla collega. E intanto tira dritto per la sua strada. Rispetto all’esperienza dello scorso anno, sempre all’Ariston, è migliorata e si vede.

Ecco, ricevere attestati di stima rappresenta per lei la migliore fra le soddisfazioni. Con Celentano, uno che mette soggezione un po’ a tutti, è andata benissimo: “In fondo era la seconda volta che apparivo al Festival, quindi ero più tranquilla. Ma anche Celentano era emozionato quand’è arrivato in scena”, dice durante un’intervista al Giornale. Poi spiega meglio: “La sua voce vibrava. E, quando la voce vibra, vuol dire che c’è un’emozione forte”. Lei era lì, scelta proprio da lui: “Tutto è nato come una gag. Ero venuta a Sanremo per fare le prove e sono salita sul palco quando c’era anche lui, giusto per conoscerlo. Ci siamo incrociati e poi tutto è finito lì. Ma quando la Mrazova si è infortunata, è stato proprio Celentano che mi ha voluto. Intorno alle 16 mi hanno detto: guarda che devi fare le prove. Ho sbagliato quasi tutto per l’emozione. Allora ho preso una penna e mi sono scritta più volte su un foglio le battute. Alla fine, non contenta, mi sono quasi incisa con la biro le parole chiave su di un dito. Mi sono fatta praticamente dei taglietti”.

[imagebrowser id=793]

Quando si dice l’impegno. Poi, certo, ha cantato in playback. E gli invidiosi, subito giù con le critiche: “Ci sono abituata. In questi anni contro di me ci sono stati attacchi esagerati. Ma non mi lamento”. Non si lamenta e non si tira indietro, ma affronta anche le domande sull’argomento più delicato, cioè la fine della relazione con George Clooney. Però mette le cose in chiaro: “Non voglio più che si parli di questa storia. Comunque vi garantisco che la mia riservatezza mi è stata fatta pagare molto cara da certa stampa. Ma adesso sono tornata la Canalis che conoscevate, molto più aperta”. Si gode il suo nuovo amore, Steve-O, che l’ha accompagnata nella Città dei fiori, e annuncia: “tra poco torno nel mio anonimato losangelino a West Hollywood dove faccio una vita molto riservata con i miei cani. E studio: recitazione, inglese e pronuncia”. Ma guai a sottovalutarla: “sto studiando i copioni di due film di Hollywood. Produzioni importanti. E spero che una o l’altra delle trattative vada a buon fine. Anzi, a dire il vero, ci siamo quasi…”. Sarebbe un gran bel colpo. Altro che farfalline inguinali…