X


Ivana Mrazova, la supervalletta debutta all’Ariston ma si vede poco

Scritto da , il Febbraio 16, 2012 , in Festival di Sanremo Tag:,
ivana mrazova valletta di sanremo

text-align: center;”>ivana mrazova valletta di sanremo

Ma allora esiste davvero! Ivana Mrazova non era un’invenzione di Morandi, e non è nemmeno stata fatta fuori dalle rivali Canalis e Rodriguez. Ieri la splendida modella ceca ha finalmente debuttato all’Ariston nel corso della seconda puntata della 62° edizione del Festival di Sanremo al fianco di Gianni Morandi e Rocco Papaleo. Presentata da Belen ed Elisabetta come “la splendente luce dell’EstIvana Mrazova ha fatto il suo ingresso scendendo la scalinata del palco come una vera star vestita di un abito lungo con uno spacco vertiginoso. Inizia subito dai ringraziamenti la bella ceca, i primi rivolti alle “ragazze“,  Ely e Belen, poi ai dottori che in questi giorni l’hanno curata e aiutata a rimettersi in piedi in tempi brevi, alla mamma e la sorella che insieme al suo manager le sono stati accanto. Ringraziamenti anche in lingua ceca a nonna e papà e dopo il discorso preparato in cui promette che si impegnerà. Tuttavia, perlomeno ieri sera, Ivana, detta Ivanka, si è impegnata ben poco perchè ben poco si è vista. Sono state più le volte in cui è stata nominata dai suoi compagni di avventura che le volte in cui è salita sul palco. Il suo ingresso nella kermesse è avvenuto alle 22.40, tre cambi d’abito, un paio di presentazioni dei cantanti in gara e un balletto.

[imagebrowser id=764]

Nonostante si sia infortunata proprio durante le prove della coreografia ideata da Franco Miseria, la supervalletta ha comuque deciso di esibirsi sulle note del brano “Come Together” dei Beatles in una versione evidentemente light. L’impatto è più che positivo: bellezza, simpatia, giovinezza, sembra che Ivana abbia tutte le carte giuste. I maligni dicevano di lei che non sapeva una parola di italiano, invece se l’è cavata bene sebbene abbia parlato poco. Tanto chiacchierata, attesa, ed acclamata, speriamo solo che da questa sera, complice anche l’assenza delle due sostitute, alla bellissima Ivanka venga dato maggior spazio.