X


Milan – Arsenal: stasera gli ottavi di finale della Champions League

Scritto da , il Febbraio 15, 2012 , in Personaggi Tv Tag:
milan-arsenal-champions-league

text-align: justify”>Milan Arsenal probabili formazioniRitorna il torneo delle grandi, quello che conta più di tutti; si riparte dagli ottavi di finale di andata validi per la Champions League. Stasera in campo il Milan che a San Siro ospita gli inglesi dell’Arsenal. In campo due squadre che hanno tutto da dimostrare. Il Milan, dopo la sconfitta in Coppa Italia con la Juventus, deve assicurare che la vittoria rocambolesca in campionato con l’Udinese non è stato solo un caso. Del resto è dal 2008 che in Champions i rossoneri non riescono a superare l’asticella degli ottavi. La loro bestia nera? Sempre una squadra inglese: Manchester United e proprio l’Arsenal, che espugnò San Siro con i gol di Fabregas e Adebayor; fino alla recente sconfitta sempre agli ottavi, dello scorso anno contro il Tottenham.

Per tutti questi motivi l’unico sentimento che il Milan non può permettersi è quello della serenità. Il calcio è imprevedibile e per la squadra italiana è diventato fondamentale superare gli ottavi per non trasformare le inglesi nella loro bestia nera. Allegri ha dichiarato: “Andare avanti agli ottavi è importante per migliorare quanto fatto l’anno scorso ma non ci deve condizionare troppo; domani dobbiamo stare attenti, giocare bene tecnicamente e evitare qualche errore che ultimamente abbiamo fatto. Le sconfitte con le inglesi? Non c’è un complesso di inferiorità, assolutamente“.

[imagebrowser id=728]

D’altra parte dallo spogliatoio rossonero per Allegri due buone notizie: tornano disponibili Pato e Boateng; ma se il brasiliano partirà certamente dalla panchina, per il ghanese ci sono buone probabilità di cominciare la partita sin dal primo minuto. Per ciò che riguarda l’Arsenal a sgonfiare gli entusiasmi ci pensa lo stesso Wenger; ricorda che la vittoria a San Siro sul Milan per 2 – 0 è un ricordo lontano e che in questo arco di tempo la sua squadra ha passato dei momenti difficili. Nonostante tutto le ultime vittoria in Premier League promettono uno scontro tutt’altro che scontato. Wenger dovrà fare a meno del baluastro della difesa Mertesacker, infortunatosi nella partita contro il Sunderland. A sostegno dell’unica punta, l’olandese Robin Van Persie, il trio di trequartisti formato da Walcott, Ramsey e dal giovane Oxlade-Chamberlain.

Le probabili formazioni. Milan: (4-3-1-2):  Abbiati; Abate, Mexes, Thiago Silva, Antonini; Emanuelson, Van Bommel, Nocerino; Seedorf; Ibrahimovic, Robinho.

Arsenal (4-2-3-1):  Szczesny; Sagna, Koscielny, Vermaelen, Gibbs; Song, Arteta; Walcott, Ramsey, Oxlade-Chamberlein; Van Persie.

L’arbitro della gara, l’ungherese Viktor Kassai.