X


Sanremo 2012, tutti i duetti del Festival: Francesca Michielin-Civello, Grignani-Carone, Amoroso-Marrone, Noemi-Curreri

Scritto da , il Febbraio 10, 2012 , in Festival di Sanremo Tag:,
Gianni Morandi Sanremo

text-align: center”>Foto Scenografia Sanremo 2012 creata da Castelli

Francesca Michielin, l’artista sedicenne vincitrice della quinta edizione di X Factor, sarà sul palco del 62° Festival di Sanremo nella serata di venerdì, quella tradizionalmente dedicata ai duetti sui brani effettivamente in gara: la Michielin, reduce dello strepitoso successo del singolo Distratto, calcherà l’importantissimo palco dell’Ariston, che potrebbe finalmente regalarle una parte di quella popolarità che Sky le ha “rubato”, insieme a Chiara Civello, la nuova “scommessa” di Gianni Morandi, come egli stesso l’ha definita durante la presentazione ufficiale del cast a L’Arena. “E’ una persona tenace, come del resto lo sono anch’io -dichiara la Civello ad Adnkronos La serietà con cui eseguirà la canzone sarà la cosa più pura e preziosa che io potessi fare per il Festival. Stiamo studiando qualcosa di speciale per presentare la canzone sia artisticamente, sia musicalmente“. La cantante jazz, molto popolare oltreoceano ma semisconosciuta qui in Italia, prenderà parte al Festival nonostante le numerose critiche piovute su di lei: il suo (quarto) disco di inediti uscirà, insieme a tutti gli altri album sanremesi, il 15 Febbraio su etichetta Sony. “Stiamo lavorando a un duetto speciale -aggiunge la Civello- che quasi non vorrei dire. Ma, pur non essendo una fan dei talent show, posso dire di avere incontrato nell’ultimo X Factor una giovane che mi ricorda come ero io alla sua stessa età“.

Di loro si è discusso tantissimo, anche noi ne abbiamo ampiamente parlato e siamo molto curiosi di sentirle duettare insieme: stiamo parlando di Emma Marrone ed Alessandra Amoroso, che duetteranno insieme sulle note di Non è l’inferno, il brano sanremese dell’artista salentina (qui il testo) scritto da Kekko dei Modà. “La parola marketing non so cosa significhi, la nostra è una scelta di amicizia e di cuore -ha dichiarato la Marrone a Repubblica, in risposta alle critiche di chi considerava la scelta della cantante una semplice trovata pubblicitaria Tanta gente ha espresso il desiderio di vederci insieme, veniamo dalla stessa terra. Vogliamo ringraziare le persone che ci votano e vengono ai nostri concerti. Tutto qui“.

Gianluca Grignani, da molti dato praticamente per certo alla vigilia tra i partecipanti dell’edizione di quest’anno, duetterà con Pierdavide Carone e Lucio Dalla (qui il testo della loro canzone, Nanì). “Ha un coraggio che non è comune nei 20enni e una qualità del linguaggio che attinge da radici misteriose per i suoi coevi -afferma Lucio Dalla all’occasione della presentazione del brano- Pierdavide Carone è un ponte fra la mia generazione di cantautori e il pop odierno“. Per scoprire tutti gli altri duetti del Festival, continuate nella lettura dell’articolo dopo il salto.

[imagebrowser id = 578]

Ecco i duetti previsti: Noemi con Gaetano Curreri, Platinette con i Matia BazarMax Gazzè con Dolcenera, Mauro Ermanno Giovanardi con ArisaDavide Van De Sfroos con Irene FornaciariSamuel dei Subsonica con i Marlene KuntzPeppe Servillo con Eugenio FinardiScala & Kolacny Brothers con Francesco Renga, il dj Mario Fargetta con Gigi D’AlessioLoredana Bertè, il comico Paolo Rossi con Samuele Bersani (manca, per ora, il partner di Nina Zilli). Vi ricordiamo, però, che non tutti potranno esibirsi venerdì: alla quarta serata del Festival, infatti, potranno parteciparvi solo in dodici.