X


Anticipazioni “Le Iene Show” 29 marzo: stasera non ci sarà Claudio Amendola. Gabriella Carlucci prende per i capelli la iena Filippo Roma

Scritto da , il 29 Marzo, 2012 , in Programmi Tv
Le iene show 29 marzo 2012

text-align: center”>Le iene show 29 marzo 2012

Si preannuncia ricchissima la puntata de Le Iene Show che andrà in onda stasera alle 21.10 su Italia 1. Claudio Amendola non sarà in studio con le altre iene a causa del troppo stress da lavoro ma non verrà sostituito: la conduzione del programma sarà infatti affidata fino al suo ritorno a Ilary Blasi ed Enrico Brignano, gli unici conduttori che dall’inizio di quest’edizione non hanno mai abbandonato il programma.

Uno dei servizi che sicuramente farà più discutere è quello della iena Filippo Roma, che è stato letteralmente preso per i capelli dall’Onorevole Gabriella Carlucci. Filippo Roma l’ha raggiunta a Margherita di Savoia, comune del quale è sindaco, per avere delle delucidazioni in merito ad alcune dichiarazioni di una sua ex assistente parlamentare che, a quanto pare, sarebbe stata pagata in nero per due anni. Ma non è tutto: la Carlucci viene anche accusata da Rocco Castagna, che ha dichiarato di aver lavorato per lei per ben 4 anni senza essere mai pagato. Le dichiarazioni dei due ex assistenti non sono le uniche infatti il servizio darà voce ad altri assistenti che attualmente si trovano nelle condizioni denunciate dagli ex lavoratori. Questa questione ha innervosito così tanto l’Onorevole al punto da farle coprire l’obiettivo della telecamera con dei vestiti e prendere per i capelli la povera iena.

[imagebrowser=2112]

Le iene Nadia Toffa e Angela Rafanelli si occuperanno del mondo del gioco. Nadia Toffa farà luce su alcune irregolarità di un sito di poker online che raggira i controlli del marchio AAMS, cioè dell’amministrazione autonoma dei monopoli di Stato, utilizzando il dominio .com invece di quello .it e ad accusare il sito è proprio un ex agente dello stesso. L’ex agente dimostra come il sito utilizzi giocatori finti e permetta ai suoi gestori di visualizzare in ogni momento le carte dei giocatori al tavolo virtuale. Una truffa di grandi dimensioni dal momento che il sito di poker online in questione ha un fatturato che si aggira tra i 10 e  i 15 milioni di euro mensili e coinvolge 3000 giocatori. Angela Rafanelli si occuperà invece di slot machine, in particolare di una sentenza del 2005 firmata da quello che all’epoca era il sindaco di Verbania: nell’ordinanza l’uso delle slot machine era limitato alla fascia oraria 15.00-22.00, per non far giocare i ragazzi che marinavano la scuola e i pensionati. Ma la ditta che si occupa dei giochi nella zona ha vinto il ricorso al Tar di Torino ed ora chiede un risarcimento che supera abbondantemente il milione di euro. Peccato che il ricorso sia stato vinto grazie ad una legge del 1931 e che le cose dall’epoca siano notevolmente cambiate.

Anche i servizi divertenti troveranno spazio in puntata grazie alla partecipazione straordinaria di Nino Frassica, che nei panni dell’agente Tommy Paradais porterà scompiglio sui set di alcune produzioni cinematografiche e televisive, tra cui quelle della fiction I Cesaroni, del nuovo film di Salemme 10 regole per fare innamorare e Buona giornata dei fratelli Vanzina. Questo e molto altro stasera alle 21.10 su Italia 1 in compagnia delle Iene.