X


Emma Marrone e Alessandra Amoroso: su Facebook scoppia la lite

Scritto da , il Marzo 27, 2012 , in Personaggi Tv Tag:,
Alessandra Amoroso ed Emma Marrone, assieme a Sanremo

text-align: center”>Alessandra Amoroso ed Emma Marrone, assieme a Sanremo

Emma Marrone e Alessandra Amoroso sono due tra i volti più rappresentativi della musica italiana. Hanno molto in comune: entrambi molto giovani (28 anni per la prima e 26 per la seconda); entrambi salite alla ribalta grazie ai talent (per la precisione Amici), entrambi seguitissime dallo stesso target di fan. Dentro e fuori dal palco sono amiche: memorabile è stata l’esibizione a Sanremo 2012, nel quale Emma Marrone ha partecipato nel ruolo di concorrente e Alessnadra Amoroso nel ruolo di ospite. Il feeling c’è e si vede.

La stesso buon sangue non corre tra le comunità di fan che, anzi, sono molto agguerrite l’una nei confronti dell’altra. Preparate a difendere con i denti le loro beniamine, specialmente sul web, se le danno di santa ragione. La situazione è peggiorata negli ultimi giorni, a giudicare dai messaggi che stanno comparendo nelle due fan page. Il motivo dello scontro sarebbe abbastanza banale, ben oltre il limite yuyudel trascurabile: il numero di iscritti alle pagine. A quanto pare, sarebbe in corso una gara di numeri. La vittoria per ora è appannaggio di Emma Marrone, con circa 93mila fan. Alessandra Amoroso però la segue a una distanza relativamente breve, e infatti sta a 91mila, centinaio più, centinaia meno.[imagebrowser id=2069]

La lite sarebbe scoppiata a seguito di un’accusa, per la precisione quella lanciata dai fan dell’Amoroso nei confronti di quelli di Emma. La loro colpa? Aver gonfiato i numeri, giocando così sporco. Per adesso, le due cantanti non hanno messo becco in questa assurda diatriba, nonostante la cosa stia raggiungendo vette imbarazzanti.

Ad ogni modo, a breve le due punte di diamante si scontreranno nel serale di Amici, in una sorta di sfida ‘delle vecchie glorie’. Molto coraggioso da parte loro rimettersi in gioco, accettando critiche e televoto, nonostante ne possano fare ampiamente a meno (visto il successo ormai consolidato).