X


Mtv Spit: domani prima puntata con Morgan

Scritto da , il Marzo 8, 2012 , in Programmi Tv

La direzione presa da Mtv è ormai chiara: puntare sempre più verso un pubblico generalista. E cosa fa una rete generalista? Manco a dirlo, i reality show. Dimenticatevi però scene di isteria collettiva, professori o tutor che vengono alle mani e momenti “lacrima facile” in cui padri e madri snocciolano storie di semi-povertà e sacrifici. Il reality di Mtv è tutto musica e ironia. Trattasi di Spit, gara di rapper freestyle in un’arena incandescente. Avete presente il film “8 Mile” di Eminem in cui ragazzotti bianchi e neri improvvisavano rime al veleno? La formula è pressochè quella. Pura improvvisazione, dodici freestyle e una giuria di tecnici, giornalisti ed esperti del settore pronti a giudicare. Che ruolo ha il pubblico, oltre a pogare vi chiederete? In caso di parità saranno gli spettatori a decretare il vincitore, e di certo non si userà l’applausometro.

A presentare lo show ci sarà il rapper Marracash, caricato a pallettoni, che in conferenza stampa ha dichiarato: “A vedersi, il freestyle è qualcosa di magico e circense: è incredibile vedere come alcuni ragazzi siano talmente bravi da riuscire a fare rime che ti lasciano a bocca aperta, improvvisandole al momento.”  Ma ‘Spit’ sarà anche una delle più grandi occasioni per l’hip-hop. Secondo Marracash, vedremo un talent differente dove non si piange ma si vede la competizione sana e vera nel senso più stretto del termine.

[imagebrowser id=1409]

Abbiamo capito, non è un talent come gli altri. E allora che ci azzecca Morgan, fresco di X Factor targato Sky? Ce lo chiediamo, tant’è che sarà lui il primo ospite della puntata in partenza domani sera alle ore 21.10 su Mtv (canale 8 del digitale terrestre). Riuscirà Mtv, con questo nuovo format, a conquistare nuovo pubblico? Deejay tv, diretta concorrente è in piena crescita. Quello che è certo è l’apertura verso il rap e l’hip-hop di una rete che da sempre, ha prediletto il pop.