X


Barbara D’Urso taglia lo stipendio e allunga la gonna. “Sono tra quelle che guadagnano meno”

Scritto da , il 23 Aprile, 2012 , in Barbara D'Urso
d'urso riduce lo stipendio

text-align: justify”>d'urso riduce lo stipendioLa crisi economica dilaga e chi si lamenta? Barbara D’Urso. No, non un lamento di quelli da faccetta sfoggiata a Pomeriggio Cinque ma un vero e proprio sfogo personale, pensate un po’, sugli stipendi. Da brava soldatina, la conduttrice napoletana ha deciso di venire incontro all’azienda e ha accettato di buon grado la riduzione del suo stipendio (salvo poi sbandierarlo sulle pagine di famosi quotidiani e settimanali).

“Il momento di crisi riguarda tutto il paese. Lavoro in esclusiva per Mediaset dal 2000 e chi mi ha dato fiducia mi ha chiesto un sacrificio. Mi sono ridotta il compenso, e non di poco”. A quanto ammonti il “sacrificio” di Barbarella non ci è dato saperlo, sono sicuro si tratti comunque di uno stipendio dignitoso. “Mediaset sta tagliando e piuttosto che far licenziare qualcuno che ha famiglia rinuncio volentieri a qualcosa” ha aggiunto. “Comunque – ha precisato la D’Urso – sono una di quelle che guadagna meno in Mediaset”. Va bene “il sacrificio”, lodevole il gesto, forse un po’ superflue le “precisazioni” e le ostentazioni. Ma a Barbarella si perdona tutto, d’altronde come resistere al suo populista intercalare “restate con noi se vi va”? Una donna del popolo, vicina al popolo. Bandiera di tutte le casalinghe italiane e allo stesso tempo femme fatale dalle notti mondane (“guardi o si accomoda fuori la signora o mi accomodo fuori io, veda un po’ lei e faccia la sua scelta” diceva la D’Urso a un cameriere durante uno scherzo di Scherzi a Parte).

[imagebrowser id=2798]

Se è vero che gli stipendi scendono, gli ascolti crescono. Schiacciato dalla concorrenza de “La vita in diretta” e finalmente liberato dalla zavorra “Grande Fratello”, Pomeriggio Cinque si dedica ora alla cronaca e alla politica. “Abbandona il gossip” è stato il grido di Piersilvio Berlusconi e Mauro Crippa. Una scelta premiata dal pubblico che ha portato Pomeriggio Cinque al 24% di share.

Articolo 18, statuto dei lavoratori, liberalizzazioni, tutti temi che non permettono più scollature vertiginose e mini abiti. “Uso tutto i giorni il tailleur, ho adattato il mio look alla situazione” ha detto la D’Urso.

E allora vai di crisi economica e faccine pregne di disperazione. Tornate dalla D’urso se vi va, e abbiamo capito, vi va…