X


Belen Rodriguez condurrà Le Iene dopo Ilary Blasi?

Scritto da , il Aprile 10, 2012 , in Personaggi Tv Tag:,
Belen Rodriguez

text-align: justify”>Belen RodriguezPerché fare gavetta, sacrifici, salti mortali? Perché studiare nella Accademie d’arte, buttare litri di sudore, provare e riprovare? In Italia, per arrivare al successo, basta avere un bel corpo – se c’è del silicone non fa nulla – e saperlo mostrare al punto giusto, con abiti sgambatissimi, slip invisibili, spalline che si rompono all’improvviso e così via. Poi basta avere un bel sorriso, luminoso, di quelli che danno un’aria innocente. E una vita sentimentale con qualche spruzzata di pepe. Infine, basta sapere un po’ ballare, un po’ cantare, un po’ suonare e camminare dritte sui tacchi. Niente di tutto questo ad alti livelli. Ne sa qualcosa Belen Rodriguez, che ormai è una e trina sul piccolo schermo nostrano. Come se fosse l’unica, come se le altre non valessero nulla.

Dove ti giri, ti giri, c’è lei. Colorado, il Festival di Sanremo, Italia’s Got Talent, i cinepanettoni, gli spot tv, adesso anche Le Iene. Eh sì, perché pare che sarà proprio la Rodriguez a prendere il posto di Ilary Blasi al timone di uno dei programmi più seguiti e apprezzati di sempre. Qualcuno dice che Belen è bravissima. Senza, però, specificare a far cosa. Al Festival di Sanremo leggeva i foglietti con le presentazioni dei cantanti. A Colorado cercava di mostrare un’inesistente verve comica. A Italia’s Got Talent ridacchiava e annunciava i partecipanti. In linea di massima, i suoi commenti erano del tipo “eccolo!”, “è proprio bravo!”, “guardatelo!” e roba del genere. Quindi escludiamo che il “bravissima” sia riferito alle sue doti di conduttrice. Escludiamolo, per cortesia.

[imagebrowser id=2453]

Allora è bravissima a vendere la propria immagine? Ecco, questo sì. Ha capito cosa manda in brodo di giuggiole l’italiano medio e lo dispensa con generosità. Ha capito che l’italiano medio, se sei una bella figliola, gli mostri la farfallina con nonchalance e stai con un tizio che c’ha la coscienza pulita come la tuta di un meccanico, scarica come un matto i tuoi video su youtube. Ha capito che, a un certo punto, il tizio che rischia di andare in galera rischia di essere un ostacolo, allora valuta se restare al suo fianco o meno. Ha capito che anche il videotape in cui fai sesso col tuo ex può rivelarsi fruttifero e far salire le tue quotazioni. Perché questa è l’Italia. Fa gli occhioni da cerbiatta, Belen, ma in realtà è una donna mossa dall’ambizione più sfrenata. E sta facendo tutti i passi giusti. A proposito di passi: la Blasi dove andrà? A lei, forse, toccherà l’impegnativo incarico di risollevare le sorti del Grande Fratello, che però prima passerà attraverso un periodo di salutare stop. Pare anche che, insieme a quello di Belen, per Le Iene sia stato fatto il nome della stessa Alessia Marcuzzi e di Cristina Chiabotto: entrambe sono già state conduttrici del programma. Non resta che vedere quale peso avrà la bravura – la bravura! – della fanciulla venuta dall’Argentina.