X


Il popolo e il rettore contro i TRL Awards. Mtv prepara lo show, ecco ospiti e nominati

Scritto da , il 9 Aprile, 2012 , in Programmi Tv

text-align: justify”>mtv-trl awards 2012Sono pronti a sbarcare a Firenze, e lo fanno in un polverone di polemiche e in un mare di carte bollate, i TRL Awards 2012, i premi assegnati dai telespettatori del popolare show di Mtv, nonostante il programma non vada in onda da anni. Già, ma come fanno a esistere i TRL Awards se TRL non esiste più? È presto detto: lo show resta comunque una macchina da soldi, nonché uno dei pochi programmi (se non l’unico) targati Mtv Italia e prodotti dalla rete. Una rete – come sappiamo – ormai sempre più contrassegnata dall’intrattenimento made in Usa e dalla svolta semi generalista.

I Trl Awards comunque ci saranno. La data è quella di sabato 5 Maggio, la location, cambiata in corsa, è quella di Piazzale Michelangelo. Fino a qualche giorno fa il luogo dedicato all’evento era la prestigiosa Piazza Santa Croce ma i residenti, e perfino il rettore  della basilica, Padre di Marcantonio, avevano esposto tutto il loro dissenso alla Procura. Il popolo contro Mtv e il comune dunque, una battaglia che il giudice non poteva non far vincere ai fiorentini. Nessun concerto che  superi certi livelli di amplificazione del suono potrà tenersi in Piazza Santa Croce, TRL Awards compresi. Così tutto il baraccone è stato destinato alla suggestiva terrazza del piazzale Michelangelo, una decisione accolta positivamente dal sindaco Renzi (che ha voluto assolutamente lo show, sulla base anche delle sue “politiche giovani”) ma, c’è da scommettersi, sicuramente meno festosamente dallo staff di Mtv. Secondo quanto riportato da Repubblica, Mtv si sarebbe accollata perfino i costi di trasporto del pubblico che, con la navetta, raggiungerà la terrazza di Piazzale Michelangelo da Piazza Ferrucci.

Show must go on si dice in questi casi e quindi, diamo un’occhiata a ospiti e nominati…

[imagebrowser id=2421]

A condurre il programma saranno i Club Dogo e Valentina Coreani, unico volto della rete (lontani i tempi di Victoria Cabello, Giorgia Surina, Enrico Silvestrin, Daniele Bossari e compagnia bella…). Sul palco, unici ospiti confermati finora sono Marracash ed Emis Killa, direttamente da Mtv Spit. Secondo indiscrezioni però, Mtv pare stia contrattando anche con i Red Hot Chili Peppers.

Per quanto riguarda i candidati ai premi, votabili attraverso il sito di Mtv, troviamo Adele, Rihanna, Katy Perry, Lady Gaga e Laura Pausini per Wonder woman Awards (dubito che una di queste ladies salirà sul palco a ritirare la statuetta). David Guetta, Jovanotti, Fabri Fibra, Tiziano Ferro e Marco Mengoni per Superman award (se consideriamo il target di spettatori/votanti e la possibilità di portare qualcuno sul palco, punto tutto su Mengoni). Club Dogo, LMFAO, Negramaro, Modà e Red Hot Chili peppers per Best Group.

Tra le categorie in gara anche Best Fan, dove le tifoserie di Emma, Alessandra Amoroso e One Direction potranno tirarsi i capelli come hooligans ubriachi.

Appuntamento sabato 5 Maggio, dalle 20 su Mtv.