X


Isola dei Famosi 9, i naufraghi devono lasciare Cayo Paloma per sempre

Scritto da , il Aprile 3, 2012 , in Programmi Tv Tag:
isola dei famosi 9

text-align: center”>isola dei famosi 9

I naufraghi vengono sorpresi dall’arrivo di un elicottero. Gli sguardi di tutti sono fissi sul mezzo in volo. Ad un certo punto, realizzano che l’elicottero è lì per loro: tutti si alzano e di corsa si affrettano ad andargli incontro. Dall’elicottero viene gettata in mare una pergamena. Manuel si spoglia e si lancia in mare per recuperarla. Anche Max si tuffa e lo segue da poco lontano. Andrea scherza con Aida alla quale dice di sperare che sia farina. “Si mangia!”, risponde euforica la venezuelana. Manuel ha raggiunto la pergamena mentre l’elicottero svanisce all’orizzonte. Antonella, che li osserva dalla spiaggia, commenta in modo ironico: ” Ma che eroi d’altri tempi. Hanno volato verso la pergamena”. Manuel fuoriesce dall’acqua, Andrea ed Aida si precipitano da lui spinte dalla curiosità.

La Elia è poco distante e, sempre con tono polemico, grida: “Bravi!”. Manuel Casella inizia a leggere il comunicato che annuncia ufficialmente che l’avventura dei naufraghi è terminata. A breve, una zattera raggiungerà i naufraghi con la quale potranno abbandonare Cayo Paloma. Manuel e Max scoppiano in un’esultanza liberatoria. Di diverso avviso sembrano invece Aida e Antonella, intristite per la notizia. La gioia di Max è incontenibile, tanto che le sue urla riecheggiano per tutta l’isola. “Ma questi sono idioti proprio!” esclama fra sé e sé Antonella, riferendosi alla gioia smisurata di Manuel e Max. I due uomini, con Aida e Andrea, continuano i festeggiamenti. “Ce l’abbiamo fatta!”, urla lo sportivo. “Ma ce l’hai fatta a fare che? Hai fatto figure di mer*a da quando sei arrivato…”, afferma ancora la Elia. 

[imagebrowser id=2271]

Max, non si cura della frecciatina appena tirata dalla compagna di gioco perché è al settimo cielo, felice come una pasqua: “Sì, ce l’abbiamo fatta! Rispetto per tutti paura di nessuno!” dice battendo i pugni al petto. Antonella rimane sempre più allibita. Più tardi la situazione sembra calmarsi e tutti corrono a preparare il loro sacco in vista della fuga dall’Isola. Il Melanconico Max continua: “Ho vissuto in pieno quest’avventura fino all’ultimo momento” Manuel controbatte: “Ma se stavi dormendo!”. Andrea ha gli occhi lucidi (non vuole andare) ma Manuel la prende in braccio e l’accompagna per qualche metro sulla sabbia intonando la marcia nuziale. La Lehotska ride :”… Ma adesso dovrai sposarmi” commenta.

Antonella Elia è seduta in disparte ed è visibilmente provata dal abbandono ormai prossimo tanto che scoppia in un doloroso pianto isterico. Andrea e Aida, da lontano, si sono accorte dello stato d’animo dell’Elia e commentano la sua reazione: la Yespica (papabile vincitrice di quest’anno) sostiene che Antonella tenga moltissimo a questo posto, mentre Andrea ironizza sul fatto che il suo pianto sia dovuto “… alla vita di me*da che l’aspetta fuori!”.  Ma in gesto di clemenza (o ruffianeria?) Andrea si avvicina ad Antonella e le dice: “Non potevo non venire da te in questo momento. È la fine, stiamo insieme”. Antonella le risponde che non ha nessun problema a stare assieme a lei. Sono gli altri infatti ad esserle ostili. Andrea vuole però convincerla del fatto che, qualsiasi cosa sia successa, è ormai acqua passata e non ha senso rimanere in disparte in questo momento così importante per tutti. Antonella è felice per le parole della slovacca, tanto che il suo umore cambia in modo positivo. Andrea si allontana, salutata dai continui ringraziamenti della Elia per il gesto fatto nei suoi confronti.