X


Isola dei Famosi, Aida Yespica candidata alla vittoria

Scritto da , il Aprile 3, 2012 , in Personaggi Tv Tag:,
Aida Yespica

text-align: justify”>Aida YespicaIl prossimo giovedì 5 aprile andrà in onda la finale dell’Isola dei Famosi su Raidue: l’esperimento della conduzione di Nicola Savino, che si è ritrovato con la “pesante” eredità di Simona Ventura, tutto sommato è riuscito. La partenza in sordina è stata seguita da una costante crescita in termini di ascolti, il gruppo di naufraghi ha saputo catturare l’attenzione e anche l’inviata in Honduras Vladimir Luxuria ha svolto egregiamente il suo ruolo. Ma chi, fra i concorrenti, riuscirà a portarsi a casa il montepremi di duecentomila euro? Secondo i pettegolezzi che corrono lungo le strade del web, la vincitrice sarà Aida Yespica. Che, come vi abbiamo illustrato nei giorni scorsi, pare che percepisca un cachet di ventimila euro a puntata: meritatissimi, non c’è che dire, visto l’alto livello della sua performance e l’indiscusso talento artistico.

La showgirl venezuelana è finita al televoto con Antonella Elia: quest’ultima può vantare un nutrito gruppo di fans e sostenitori, ma da quando è uscita l’amica Nina Moric non ha fatto altro che isolarsi sempre di più dagli altri, e pare difficile credere che un simile atteggiamento possa essere premiato. La Yespica, invece, ha fatto ritorno a Playa Uva dopo le tre settimane trascorse in completa solitudine: tre settimane durante le quali, questo bisogna ammetterlo, si è organizzata e se l’è cavata alla grande.

[imagebrowser id=2163]

Ritrovarsi in mezzo ai compagni, dunque, per lei non è stato il massimo: non era più abituata ai continui screzi e litigi, e ormai abbiamo capito che non li sopporta. O meglio, si impone di sopportarli ma di certo non ci sguazza e non li condivide. Ecco, potrebbe essere questa sua caratteristica a decretarne il trionfo. Perché, per il resto, francamente non vediamo altri motivi. Se sale sul podio, torna in Italia con quasi mezzo milione di euro. Quest’Italia, che per le stelline straniere è davvero meglio dell’America…