X


“Nero Wolfe”: Andy Luotto è lo stravagante cuoco Nanni Laghi

Scritto da , il 27 Aprile, 2012 , in Personaggi Tv
foto andy luotto in nero wolfe

text-align: center”>foto andy luotto in nero wolfe

Uno dei personaggi più stravaganti della serie tv Nero Wolfe (qui il riassunto della quarta puntata) diretta da Riccardo Donne è sicuramente quello di Nanni Laghi, interpretato dall’attore Andy Luotto, il quale è stato chiamato a interpretare il cuoco e maggiordomo di casa Wolfe. Non solo. Nanni è forse il personaggio più comico del cast formato tra l’altro da Francesco Pannofino (Nero Wolfe), Pietro Sermonti (Archie Goodwin), Giulia Bevilacqua (Rosa Petrini)Marcello Mazzarella (Commissario Graziani), Michele La Ginestra (Spartaco Lanzetta), Roberto Nobile (Colonnello Corsini) e Davide Paganini (Maresciallo Bordon). Si tratta di un famoso chef prima impiegato nella sua terra d’origine, la costiera amalfitana, che si è trasferito a Roma dopo aver avuto dei problemi personali. Un destino simile a quello dell’investigatore che lo ha preso in simpatia e ha deciso di assumerlo. L’aspetto divertente della faccenda è il rapporto che si è instaurato tra i due. Wolfe infatti tende a ficcanasare in cucina dispensando consigli sull’arte culinaria e sulla preparazione dei cibi, cosa non affatto gradita a Nanni. E non mancano naturalmente simpatici siparietti nei quali il detective pretende di saperne di più del suo maggiordomo e lo costringe a portare via tutto perchè non è convinto di quel piatto. In silenzio, ma infuriatissimo, Nanni torna in cucina con le sue prelibatezze, riconosciutegli soltanto dal buon Archie Goodwin. Ma alla fine si prende una piccola rivincita, quando riesce a ottenere un risultato migliore nella preparazione della fonduta.

[imagebrowser id=2881]

Andy Luotto, newyorkese di nascita, oltre ad attore e conduttore televisivo è realmente un rinomato cuoco. La sua passione è cominciata già dai tempi della scuola, quando ha deciso di diplomarsi presso l’Istituto Alberghiero di Civita Castellana. Successivamente ha aperto un ristorante a Sutri, in provincia di Viterbo, mentre proprio lo scorso anno ha pubblicato un libro di cucina dal titolo Faccia da chef, nel quale ha riportato parte del suo ricettario in chiave ironica. Per la tv ha invece preso parte ad alcuni noti programmi tra i quali L’altra domenica del 1976 e Quelli della notte del 1985 trasmessi dalla Rai, e per Oh… sesso! del 1995 per l’emittente Odeon Tv. Al cinema, dopo essere comparso in numerose pellicole di genere comico soprattutto nei primi anni Ottanta (SuperAndy – Il fratello brutto di Superman, Il pap’occhio, I carabbimatti, L’esercito più pazzo del mondo, I carabbinieri, Teste di cuoio, “FF.SS.” – Cioè: “…che mi hai portato a fare sopra a Posillipo se non mi vuoi più bene?”, Don Camillo, Mortacci), ha fatto parte del cast di alcuni film drammatici e di qualche commedia, tra i quali La tregua, Canone inverso, Go-go tales e Pontormo, e delle miniserie Meucci – L’italiano che inventò il telefono, Giovanni Paolo II e Il sogno del maratoneta. Infine è protagonista di diversi spot realizzati per alcune reti televisive.