X


Robinson, anticipazioni sulla puntata del 20 Aprile. Imprese e politica in crisi: quale futuro ci attende?

Scritto da , il 20 Aprile, 2012 , in Programmi Tv
Robinson con la Costamagna

text-align: justify”>Robinson con la CostamagnaI partiti sono spesso gestiti come aziende, ma questo non li salva da indagini e “questioni morali” con relativa condanna da parte dell’opinione pubblica. Lo scandalo che sta travolgendo la Lega Nord, tra gioielli e auto di lusso, lauree pagate e ristrutturazioni private con soldi destinati originariamente ad attività politica, è una metafora dell’Italia che crolla a tutti i livelli. Le imprese soffrono il peso dell’elevatissima pressione fiscale, della galoppante ed incontrastata corruzione ed ancor più della scarsa affidabilità di enti pubblici ed amministrazioni. La (tristemente) lunga lista di suicidi di titolari d’azienda, strozzati da debiti e mancato accesso al credito sta lì ad inchiodare i rappresentanti istituzionali, finora poco attenti al dramma di migliaia di persone con l’acqua alla gola. Come in altre occasioni, Luisella Costamagna proporrà una dettagliata analisi a tutto campo della crisi economica che avanza in Italia, mettendo sulla stessa barca categorie ed interessi un tempo contrapposti.

[imagebrowser id=2687]

Piccoli e grandi imprenditori da un lato, operai e precari della pubblica amministrazione dall’altro, parlano ormai un linguaggio simile e vivono spesso lo stesso incubo, lo spettro della mancanza di una speranza nel futuro. Gli ospiti della settima puntata di Robinson saranno espressione di alcune tra queste istanze, tra politica e mondo del lavoro: Maurizio Zamparini (noto al grande pubblico per il suo attivismo come presidente del Palermo Calcio) è oggi impegnato nel “Movimento per la Gente” in una battaglia difensiva della classe imprenditoriale contro le vessazioni del Fisco, ed assieme a lui discuteranno di tasse e manovre finanziarie Livia Turco (dirigente del Partito Democratico, attualmente in maggioranza a sostegno del governo Monti) e l’economista Maurizio Brancaccio.

Con Chicco Testa, importante manager pubblico ed a lungo numero 1 dell’Enel, e Dario Scaffardi, Direttore Generale della Saras s.p.a., ci sarà modo di entrare nel merito dell’operato delle aziende pubbliche e private, confrontando metodi e prospettive delle une e delle altre, in tempo di “austerity” e crescita zero. La satira di Antonio Cornacchione e le video-parodie musicali della Sora Cesira contribuiranno ad alleggerire il clima, in una serata dove la riflessione sui gravi problemi del nostro Paese avrà un peso preponderante. L’inviato Flavio Soriga si collegherà da un’azienda agricola siciliana, dando voce direttamente ai cittadini che forse meglio di altri fanno da emblema all’attuale sofferenza sociale: un disagio che questa trasmissione non smetterà mai di raccontare.