X


Servizio Pubblico, stasera 26 aprile unico interrogativo: “Uscire dall’Euro?”

Scritto da , il 26 Aprile, 2012 , in Programmi Tv
logo servizio pubblico

text-align: center” align=”JUSTIFY”>Le proteste per l'Euro a Servizio Pubblico

L’Euro. Quante volte ce la siamo presa con la moneta simbolo dell’Unione Europea per il rincaro dei prezzi o per gli stipendi sempre più bassi? Allo stesso tempo, in questo periodo di crisi ci siamo anche posti in dilemma se uscire dall’Euro potesse rappresentare o meno la scelta più giusta per arginare questa pesante crisi che ha ormai attanagliato il paese. Quello che si chiederà e affronterà in modo dettagliato stasera 26 aprile anche Servizio Pubblico,  ipotizzando un futuro senza l’Euro per tornare alla nostra vecchia Lira, che più volte è stata invocata perché volente o nolente ci ricorda un periodo decisamente migliore della nostra vita.

Michele Santoro dunque stasera a Servizio Pubblico si concentrerà principalmente su questa questione e “Uscire dall’euro?” sarà il titolo della puntata di stasera. Il programma, trasmesso in diretta sulla piattaforma Sky e su varie emittenti locali cercherà dunque di dare delle risposte concrete ai telespettatori con l’ausilio degli ospiti in studio. Ma chi saranno stasera gli ospiti di Michele Santoro?

[imagebrowser id=2867]

Interverranno stasera a Servizio pubblico il responsabile economia e lavoro del Partito democratico Stefano Fassina, l’onorevole Alessandra Mussolini del Popolo della Libertà, il giornalista Federico Rampini, l’economista indipendente Eugenio Benetazzo con i tradizionali interventi di Marco Travaglio e Vauro. Alla luce della crisi dei mercati e i risultati delle elezioni francesi (in cui è in testa il socialista Francois Hollande) pare che sia sempre più in discussione l’eurozona; si è dunque rivelato un fallimento il principio aggregatore dell’Unione Europea e la sua moneta unica?

Ma uscire dall’Euro potrebbe davvero rappresentare la soluzione come dice Beppe Grillo o ci porterebbe ancora più a fondo di questa globale crisi economica? “Usciamo dall’euro e salviamoci dai debitori” afferma infatti il comico genovese, ma si tratta di pura demagogia o plausibile soluzione? Le politiche di austerità hanno effettivamente messo in ginocchio il paese tanto da essere criticate addirittura dalla Corte dei Conti e dagli Stati Uniti che le definisce “distruttive”. Qual è dunque la soluzione per uscire dalla crisi? Abbandonare l’Euro potrebbe essere proficuo? Di questo e molto altro si parlerà stasera a Servizio Pubblico a partire dalle 21 con Michele Santoro e i suoi ospiti.