X


Teresa Mannino: la comica siciliana inaugura gli one man show di Raidue

Scritto da , il 10 Aprile, 2012 , in Programmi Tv

text-align: center”>Terrybilmente dilagante

Il direttore Pasquale D’Alessandro vuole dare la sua impronta al secondo canale Rai così da stasera Raidue ospiterà il primo di una lunga serie di one man show, anche se sotto questa definizione vanno per la maggior parte coppie di comici o donne: si inizia alle 21.10 con Terrybilmente dilagante, lo spettacolo della comica di Zelig Teresa Mannino, uno spettacolo nel quale narra la sua surreale esperienza di donna siciliana trapiantata a Milano, confessando la fatica di abituarsi alla nebbia, ai ritmi frenetici e alle nevrosi di una città a volte incomprensibile ma comunque unica e amata.

Insomma, la comica siciliana riproporrà un filone ampiamente battuto dai monologhisti – o come non citare il dimenticabile Da Nord a Sud, il non riuscito varietà di Vincenzo Salemme ed Anna Falchi incentrato sulle differenze tra i due poli geografici italiani – e che la Mannino tratterà anche nella fiction in arrivo a breve su Canale 5 intitolata Benvenuti a tavola, al fianco degli attori Giorgio Tirabassi e Fabrizio Bentivoglio. Mentre in televisione imperversa come monologhista al Teatro degli Arcimboldi della città lombarda e anche come testimonial di una popolare compagnia telefonica al fianco dell’attore Raul Bova.

Dopo l’one woman show di Teresa Mannino, seguiranno il 17 aprile Aria precaria di Ale & Franz – curioso in questo caso nuovamente la trasmigrazione di due comici di Zelig sulla tv di Stato – i nomadi Lillo & Greg in Sketch & Soda (il 24 aprile, i due hanno lavorato per Rai, Mediaset, La7  e Sky), per poi finire con uno spettacolo del conduttore di Glob Spread Enrico Bertolino e infine con il presentatore di Affari tuoi, Max Giusti, il quale a breve partirà anche con uno show di seconda serata al fianco del cantante Luca Barbarossa, intitolato Superclub, trasposizione televisiva di due programmi radiofonici di Radiodue.

[imagebrowser id = 2428]

Con questa iniziativa ci si augura che la Rai riesca a portare a un livello superiore la sua mission di intrattenimento – finora Ballando con te e Non sparate sul pianista si possono definire degli esperimenti riusciti a metà, ma queste ultime sono creature partorite dalla nuova struttura Rai Intrattenimento, a cura di Giancarlo Leone – e che Raidue riesca a trovare delle alternative ad Annozero e Isola dei Famosi per quanto concerne gli ascolti.