X


Amici 11: paure e ansie di Nunzio Perricone; troverà lavoro?

Scritto da , il 9 Maggio, 2012 , in Notizie Varie

text-align: justify”>

Nunzio Perricone è stato eliminato da Amici11 e ora ha tanta paura. Nonostante i progressi fatti e le soddisfazioni ricevute, il giovane ballerino teme di non farcela al di fuori della scuola. Anche prima di entrare, lui sognava di trovare un lavoro gratificante con un bellissimo contratto e, proprio ora che dovrebbe cercarlo, gli viene un po’ di ansia. La scuola, per il ballerino catanese, è stata come un’isola felice; tutto era sempre bello e pronto e, ogni giorno, si divertiva in casetta con gli altri concorrenti. Oggi, Nunzio dovrebbe imparare a camminare con le sue gambe perché la protezione di Garrison non gli servirà più a nulla. Fuori molti potrebbero pensarla come Alessandra Celentano e, se così fosse davvero, sarà difficile arrivare al suo obiettivo. Forse Perricone sperava di trascorrere ancora qualche giorno all’interno della scuola ma, purtroppo, il televoto lo ha tradito; il pubblico ha preferito Giuseppe Gioffrè che, secondo Nunzio ha ballato peggio di lui.

[imagebrowser id=3163]

Nonostante la sconfitta, Nunzio Perricone ha stretto un bellissimo rapporto con Giuseppe Gioffrè che considera ‘il suo fratellino’; in cuor suo spera che vinca lui anche se, tecnicamente, preferirebbe Francesca Dugarte. Probabilmente, con la ballerina venezuelana Nunzio avrebbe avuto più possibilità al televoto ma, ormai, è andata così e non può fare altro che accettare. Ora, dovrebbe solo rimboccarsi le maniche e fare in modo di realizzare il suo sogno; in una recente intervista ha confessato che nel caso in cui non dovesse riuscire nel suo intento, sicuramente non si arrenderà, perché ha già in mente qualche alternativa. Quindi, se gli dovessero chiedere quale sarà il piano b della sua vita, lui  scherzandoci su mostrerà anche quello c, d, e, f ecc ecc. Insomma, Nunzio Perricone non si perderà d’animo e, sicuramente si inventerà qualcosa pur di rimanere a galla. Porterà per sempre nel cuore questa fantastica esperienza e non dimenticherà mai le emozioni che ha provato ballando Fix You. Davanti alle lacrime di Garrison ha sentito una strana sensazione allo stomaco, stava per piangere anche lui ma, alla fine, si è trattenuto, forse per orgoglio o vergogna.

Pur essendo consapevole dei suoi limiti fisici, ciò che lo rincuora è il fatto di aver vinto numerose sfide con ballerini alti anche un metro e ottanta. Quindi se è vero che il talento prevale sempre e comunque, Nunzio non dovrebbe preoccuparsi di nulla perché i suoi tanti sacrifici, un giorno forse anche lontano, lo ripagheranno. In bocca a lupo Nunzio Perricone!