X


Centovetrine: si cerca la verità ma piovono accuse sui personaggi

Scritto da , il 20 Maggio, 2012 , in Programmi Tv

text-align: justify”>brando ed ettoreLa scomparsa di Adriano Riva (Luca Capuano), che ha caratterizzato le ultime settimane di Centovetrine, continuerà a essere oggetto dell’attenzione della soap ancora per qualche mese. Sì perché c’è un colpevole da svelare, nonché un complotto nei confronti di uno dei personaggi più in vista: il tycoon Ettore Ferri (Roberto Alpi). Ma sembra proprio che Carol Grimani (Marianna De Micheli) abbia in serbo numerose sorprese per gli spettatori della soap, dal momento che non solo si avvierà ben presto nelle indagini riguardanti la morte del medico, ma tirerà dei risultati che dire ‘affrettati’ è dire poco. Nei prossimi giorni la vedremo infatti accusare niente meno che lo stesso Ettore Ferri! Oltretutto l’uomo si è rivelato molto vicino alla donna nell’ultimo periodo, offrendole tutto l’appoggio possibile e prestando soccorsi anche nelle ricerche di Riva. Ma allora perché Carol accuserà proprio lui di essere coinvolto nella sua morte? E soprattutto, come reagirà il tycoon di fronte a queste accuse? Beh, di certo non bene, considerando inoltre tutto l’aiuto che ha dato alla Grimani da un mese a questa parte (passando sopra il tradimento della sua ex-moglie proprio con Adriano). Ma il ruolo di Ettore nella vicenda non si limita a questo, né al fatto di essere la primaria vittima dell’avvocato Kobe (Dario Manara).

[imagebrowser id=3395]

Poco prima di essere rapito, infatti, Adriano ha inviato un messaggio a Ettore avvertendolo del pericolo, e quello stesso messaggio sarà scoperto dal tycoon proprio nelle prossime puntate. Ma Ferri sarà pronto a dar peso all’accaduto, o lo stesso messaggio solleverà quale dubbio?

Sembra comunque che nel mirino di coloro che scrivono le storie di Centovetrine ci siano gli innocenti che vengono ‘promossi’ a colpevoli. Se da una parte Ettore sarà infatti accusato da Carol di avere un ruolo nella scomparsa di Adriano Riva, dall’altro c’è qualcuno che con una storia simile sta combattendo da quasi due mesi a questa parte, e non se la passa di certo bene: stiamo parlando di Brando Salani (Aron Marzetti). A quanto pare però la sua libertà è davvero vicina, e non solo grazie a Serena (Sara Zanier), che sta individuando – con l’aiuto di Viola (Barbara Clara) – tutte le prove per poterlo scagionare, ma la sua salvezza è nelle mani della vittima di turno, Sebastian Castelli (Michele D’Anca). Venerdì 25 Maggio l’uomo si sveglierà finalmente dal coma e sarà pronto così a togliere Brando da ogni tipo di accusa. La domanda dei telespettatori ora è: che fine farà Laura? Come in molti sapranno la donna non è nel futuro di Sebastian: forse ha tirato leggermente la mano nella vicenda…