X


Chi l’ha visto?: stasera 9 maggio i casi di tante donne scomparse e le novità su Salvatore Parolisi

Scritto da , il 9 Maggio, 2012 , in Programmi Tv

text-align: center”>Anticipazioni Chi l'ha visto mercoledì 9 maggio 2012

Torna stasera su Rai3 il consueto appuntamento con Chi l’ha visto, il programma di Federica Sciarelli dedicato alle persone scomparse e ai gialli che più hanno colpito l’immaginario degli italiani. Proprio a proposito di delitti misteriosi, nella puntata in onda questa sera si parlerà nuovamente del caso di Melania Rea, la giovane mamma di Somma Vesuviana uccisa  lo scorso aprile nel bosco delle Casermette, in provincia di Teramo, con 35 coltellate. Unico imputato per questo atroce assassinio è il marito della vittima, Salvatore Parolisi, l’ex caporalmaggiore oggi sotto processo con l’accusa di omicidio volontario pluriaggravato e vilipendio di cadavere. Il programma della Sciarelli è tornato più volte sul caso per aggiornare i telespettatori sugli sviluppi del dibattimento (come quando svelò che una giornalista di Mediaset si era fatta tramite tra Parolisi e l’amante Ludovica) e importanti novità sono state annunciate per la puntata in onda questa sera.[imagebrowser id=3158]

Federica Sciarelli presenterà documenti inediti su Salvatore Parolisi emersi dal processo con rito abbreviato che si tiene presso la Procura di Teramo e ne discuterà insieme ai familiari di Melania Rea, che interverranno con un collegamento in diretta. Nella puntata di stasera non mancheranno aggiornamenti sulle numerose vicende che hanno visto tante donne scomparire senza lasciare traccia: a partire dai casi di Roberta Ragusa, la mamma cinquantenne scomparsa la notte tra il 13 e il 14 gennaio scorsi dal paesino di San Giuliano Terme, in provincia di Pisa, e di Silvana Pica, di cui non si hanno più tracce dal 17 gennaio scorso.

Infine Chi l’ha visto? chiederà la riapertura di un altro caso che vede altre due donne scomparse: Rosalia e Paola, due giovani donne di Burano di cui non si hanno più tracce ormai da più di vent’anni e di cui si parlerà con i loro genitori ospiti in collegamento.  E poi ancora, il programma tornerà sul caso irrisolto di Donatella Grosso: la donna di Francavilla è sparita nel nulla nel lontano 1996, ma i suoi genitori vogliono lanciare un nuovo appello affinché coloro che possono testimoniare particolari importanti su questa vicenda si facciano avanti, per cercare finalmente di fare luce su questo mistero.